Login

Nome utente:

Password:

Ho dimenticato la password

Ricordami
Nascondimi

Iscriviti

Consigli irc

Avatar utente
Pau

Consigli irc

Messaggio da leggere da Pau »

Ciao, il mio gattone di 16 anni ha effettuato eco+analisi sangue e urine con sedazione. Dall’ ecografia è risultato tutto ok tranne che per i reni, è emerso questo:
“In sede, dimensioni 3,45×2,25 cm, profilo lievemente irregolare e capsula con aspetto grinzo. Corticale ipertrofica con striature verticali, distinzione cortico midollare mantenuta. Anello cortico midollare iperecogeno. Pelvi renali e vie escretrici non dilatate.”
L’ecografista mi ha detto che sono reni compatibili con l’età del gatto e quindi non sono “belli”ma non sono neppure proprio “brutti” e di aspettare di vedere la funzionalità con i risultati delle analisi, alcuni sono questi:
Crea 2 (0,6-2)
Urea 131 (40-70)
Urea/creatinina 65 (33-70)
Ferro 40 (42-140)
Per quanto riguarda l’elettro foresi sierica un solo valore è più alto:
Alfa 1 5.6 (0,8-2).
Per le urine invece:
Peso specifico 1015
Ph 6,5
Pu/cu 0,00
Cristalli ossalati a tappeto.
È stata fatto anche l’esame per la tiroide:
T4 28 (7-36)
Ft 0,98 (0,39-1,55).
Sui cristalli mi dice a tappeto.
L' emocromo porta invece i seguenti valori:
Hgb 5
Hct 22,6
Mch 8,9
Mchc 22,1
Wbc 4,4
Eosinofili 24.
Entrambi i vet che ho consultato mi hanno parlato di una situazione compatibile con l'età del gatto. Hanno parlato di anemia lieve, il secondo mi ha detto che probabilmente dipendeva in parte anche dal digiuno a cui il gatto era stato sottoposto prima dei controlli. Per l' uera così alta mi ha detto che probabilmente è per via di una alimentazione troppo proteica e di passare perciò o alla renal o alla senior.
Nel complesso ha trovato miglioramenti anche rispetto alle analisi 2021, in cui avevamo crea 2.14 e urea 155.
Lui attualmente prende:
Direne
Omegor vitality
Ferrum homaccord( per il ferro basso).
Avendo letto sul tuo blog del vivomixx, ho acquistato le compresse da 10 miliardi di probiotici. Purtroppo ho sbagliato il dosaggio e provvederò a prendere le compresse da 112 miliardi (perché con le bustine si stressa troppo), tu che dici? Vanno bene?
Inoltre il secondo vet mi ha consigliato vigorpet crema, visto che subito dopo i controlli il gatto ha avuto un episodio di inappetenza che non era mai capitato prima, seppur con il caldo aveva cominciato a mangiare meno rispetto all all'inverno.
Altri consigli per poterlo aiutare? Lui vomita raramente schiumetta bianca e va di corpo regolarmente, pipì 5/6 volte al giorno a seconda di quanto umido mangia.
Avatar utente
Elicats
Moderatore globale
Moderatore globale
Messaggi: 3207
Iscritto il: 24 giu 2013, 15:29
OPERI NEL SETTORE?: SI
SONO: NATUROPATA
SESSO: FEMMINA
Citta: It
Località: It
Contatta:

Re: Consigli irc

Messaggio da leggere da Elicats »

Ciao Pau, in linea generale sì, il quadro è tipico di un micio di 16 anni, ti consiglio di valutare con il vet i seguenti:
Renalof per ossalati + ciclo d-mannosio
Per irc:
Protocollo Heel+ cordyceps e meristemo 22
Vivomixx va bene anche in compresse
Per anemia io di solito uso il medulla ossis e tamarix gallica.
Non tutto ciò che viene affrontato può essere cambiato, ma niente può essere cambiato finché non viene affrontato
https://elicats.it/about/
Avatar utente
Pau

Re: Consigli irc

Messaggio da leggere da Pau »

Grazie mille per la risposta e scusa se ho postato anche in una discussione precedente, non sono molto pratica. :-P
Il problema è che nessuno dei due vet era a conoscenza neppure dell'uso dei probiotici, non conoscono il protocollo heel e del cordyceps non ho neppure chiesto, tanto immaginavo la risposta.
Con che frequenza si dovrebbe procedere con il protocollo heel ? Il mio gattone pesa 4400 e ho imparato a fare le iniezioni molti anni fa. Eventualmente 1 ml di tutti e tre si potrebbe fare con una unica iniezione?
Scusa se ti tartasso di domande ma purtroppo mi ritrovo un po' a brancolare nel buio, non sono molto preparati sull'irc da queste parti e io l'ho capito che è un processo irreversibile legato all'età ma voglio fare in modo di aiutare il più possibile il mio giovanotto, ma questo non lo capiscono.
Avatar utente
Elicats
Moderatore globale
Moderatore globale
Messaggi: 3207
Iscritto il: 24 giu 2013, 15:29
OPERI NEL SETTORE?: SI
SONO: NATUROPATA
SESSO: FEMMINA
Citta: It
Località: It
Contatta:

Re: Consigli irc

Messaggio da leggere da Elicats »

Pau ha scritto: 8 lug 2022, 0:01 Grazie mille per la risposta e scusa se ho postato anche in una discussione precedente, non sono molto pratica. :-P
Il problema è che nessuno dei due vet era a conoscenza neppure dell'uso dei probiotici, non conoscono il protocollo heel e del cordyceps non ho neppure chiesto, tanto immaginavo la risposta.
Con che frequenza si dovrebbe procedere con il protocollo heel ? Il mio gattone pesa 4400 e ho imparato a fare le iniezioni molti anni fa. Eventualmente 1 ml di tutti e tre si potrebbe fare con una unica iniezione?
Scusa se ti tartasso di domande ma purtroppo mi ritrovo un po' a brancolare nel buio, non sono molto preparati sull'irc da queste parti e io l'ho capito che è un processo irreversibile legato all'età ma voglio fare in modo di aiutare il più possibile il mio giovanotto, ma questo non lo capiscono.
Non preoccuparti per il doppio post. per quel che riguarda le terapie di sostegno in corso di insufficienza renale sono purtroppo ancora oggi sono sconosciute a molti vet tradizionali; Non è materia di studio all'università; le integrazioni quali protocollo heel, cordyceps, probiotici etc etc le ho iniziate a studiare e a somministrate al mio gatto circa 10 anni fa..l'irc è un processo irreversibile è vero ma con i dovuti rimedi possiamo preservare la funzionalità residua del rene, ritardare fibrosi e migliorare la sintomatologia.

Per quel che riguarda il protocollo Heel deve essere cucito sul paziente.

qui qualche info:

https://elicats.it/omotossicologia-veterinaria/
https://elicats.it/protocollo-heel-insu ... to-e-cane/
https://elicats.it/solidago-compositum- ... terinario/
viewtopic.php?t=916

:bye:
Non tutto ciò che viene affrontato può essere cambiato, ma niente può essere cambiato finché non viene affrontato
https://elicats.it/about/
Avatar utente
Pau

Re: Consigli irc

Messaggio da leggere da Pau »

Mi sono resa conto di questo purtroppo, proverò a insistere con la vet per il protocollo heel, magari ne caviamo fuori qualcosa.
Per quanto riguarda il cordyceps e i probiotici, bisogna darli tutti i giorni? O si può procedere a giorni alterni?
Adesso dovrei mettere l'antiparassitario, lo stronghold per la precisione, la vet ha detto che posso procedere ma onestamente sono un po' terrorizzata, visto anche che non mi è sembrata proprio ferrata sull'argomento :confused:
Avatar utente
Elicats
Moderatore globale
Moderatore globale
Messaggi: 3207
Iscritto il: 24 giu 2013, 15:29
OPERI NEL SETTORE?: SI
SONO: NATUROPATA
SESSO: FEMMINA
Citta: It
Località: It
Contatta:

Re: Consigli irc

Messaggio da leggere da Elicats »

Se non è un veterinario esperto in omotossicologia non credo ti potrà aiutare in merito al protocollo Heel. per antiparassitario in caso di irc lo stronghold è da preferire, in caso applica mezza pipetta.
cordyceps e probiotici (vicomixx) da dare sempre senza interruzioni
Non tutto ciò che viene affrontato può essere cambiato, ma niente può essere cambiato finché non viene affrontato
https://elicats.it/about/
Avatar utente
Pau

Re: Consigli irc

Messaggio da leggere da Pau »

Sono piuttosto sconfortata, non riesco a trovare un veterinario che conosca il protocollo heel, ma continuo imperterrita a cercarne uno.
Nel frattempo ho acquistato aloha cordyceps, come dosaggio inizio con una capsula intera al giorno? Scusa se ti sto assillando ma veramente brancolo nel buio totale da questo punto di vista.
Poi ho preso il vivomix capsule da 112 miliardi di probiotici.
Per il resto il mio gatto si rifiuta di mangiare cose diverse dalle sue scatolette di una vita, piuttosto mi digiuna. Ho più rifornimento io di zooplus.
Avatar utente
Elicats
Moderatore globale
Moderatore globale
Messaggi: 3207
Iscritto il: 24 giu 2013, 15:29
OPERI NEL SETTORE?: SI
SONO: NATUROPATA
SESSO: FEMMINA
Citta: It
Località: It
Contatta:

Re: Consigli irc

Messaggio da leggere da Elicats »

Ciao, ti comprendo benissimo pensa come ero sconfortata io 10 anni fa :(
per il protocollo heel o per meglio dire terapia suc-heel, dovresti contattare un veterinario esperto in omotossicologia (no omeopatia) basta che cerchi su google
"veterinario omotossicologia + nome città" dovresti avere già nominativi utili, alcuni lavorano anche con consulenza on-line. Per la micoterapia di norma si inizia con 1/2 capsula (se il prodotto è quello che uso io - vedi foto nell'articolo: https://elicats.it/cordyceps-insufficie ... nel-gatto/
Non tutto ciò che viene affrontato può essere cambiato, ma niente può essere cambiato finché non viene affrontato
https://elicats.it/about/
Avatar utente
Pau

Re: Consigli irc

Messaggio da leggere da Pau »

Penso che tu sia una grande persona, perché mi sono resa conto che se già adesso è così complicato trovare chi affronta nelodo giusto l'irc,non oso immaginare quando è capitato a te, e tutto l'impegno che ci hai messo dimostra solo quanto tu ami i tuoi animali. A volte ho la sensazione che per i vet non valga la pena provarle tutte perché il gatto ha un' età.
Il cordyceps che ho preso è come quello nella tua foto, purtroppo la farmacia sta trovando problemi nel riceverlo altrimenti avrei potuto già iniziare.
L'unico dubbio è che se sono capsule e non compresse come faccio? Uso metà polverina?
Provvedo subito a cercare qualche vet on line per il protocollo heel, grazie mille per la dritta.
Avatar utente
Elicats
Moderatore globale
Moderatore globale
Messaggi: 3207
Iscritto il: 24 giu 2013, 15:29
OPERI NEL SETTORE?: SI
SONO: NATUROPATA
SESSO: FEMMINA
Citta: It
Località: It
Contatta:

Re: Consigli irc

Messaggio da leggere da Elicats »

Pau ha scritto: 14 lug 2022, 17:03 Penso che tu sia una grande persona, perché mi sono resa conto che se già adesso è così complicato trovare chi affronta nelodo giusto l'irc,non oso immaginare quando è capitato a te, e tutto l'impegno che ci hai messo dimostra solo quanto tu ami i tuoi animali. A volte ho la sensazione che per i vet non valga la pena provarle tutte perché il gatto ha un' età.
Il cordyceps che ho preso è come quello nella tua foto, purtroppo la farmacia sta trovando problemi nel riceverlo altrimenti avrei potuto già iniziare.
L'unico dubbio è che se sono capsule e non compresse come faccio? Uso metà polverina?
Provvedo subito a cercare qualche vet on line per il protocollo heel, grazie mille per la dritta.

Grazie Pau, ancora oggi in alcune città d'italia è difficile poter trovare figure professionali che riescono a spaziare dall'omotossicologia, fitoterapia micoterapia etc. In tutti questi anni credo di aver aver fatto un buon lavoro, ho portato ad un livello superiore la conoscenza delle terapie naturali applicata alla veterinaria, ho ricevuto riconoscimenti e apprezzamenti non solo dagli utenti ma anche da veterinari che consultano quotidianamente il sito Elicats e ne apprezzano i contenuti. Se non riesci a trovare un veterinario scrivimi in quale città abiti e se il micio riesce a sostenere un viaggio in macchina almeno di 40 minuti, ti invierò una email con qualche nominativo. Per il cordyceps: puoi aprire la capsula e aggiungerla al cibo, oppure puoi comprare una pasta multivitaminica amalgamare la polvere ad essa e spalmare interno gengiva.
Non tutto ciò che viene affrontato può essere cambiato, ma niente può essere cambiato finché non viene affrontato
https://elicats.it/about/
Rispondi