Home » CANE » Salute del cane » Gatto con edema polmonare quanto può vivere

Gatto con edema polmonare quanto può vivere

  • Elicats 
Gatto con edema polmonare quanto può vivere

Edema polmonare gatto. L’edema polmonare viene identificato quando vi è un accumulo di liquido nei polmoni e più precisamente negli alveoli polmonari. In condizioni normali vi è sempre una piccola  quantità di liquido in queste “sacchette d’aria”, liquido che viene drenato costantemente dai linfonodi.

Edema polmonare nel gatto

Cause edema polmonare

Edema polmonare colpisce il sistema respiratorio e cardiovascolare

Versamento polmonare gatto

Sintomi

  • Tosse secca
  • Respiro sibilante
  • Rantoli
  • Dispnea
  • Tachipnea
  • Respirazione a bocca aperta
  • Letargia
  • Inappetenza
  • Cianosi
  • Fuoriuscita di liquido schiumoso striato di sangue dal naso o dalla bocca

Gatto con edema polmonare quanto può vivere

Se l’edema polmonare è di origine cardiogena purtroppo l’aspettativa di vita non è lunga, l’edema tenderà a riformarsi e sarà letale per il gatto. In questi casi si deve intervenire trattando lo scompenso cardiaco, l’ipertensione e si procederà con la somministrazione di diuretici.

Non ci sono ad oggi misure preventive per l’edema polmonare, se notate uno dei sintomi elencati sopra recatevi d’urgenza dal veterinario. Il trattamento dell’edema polmonare dipende dalla gravità dell’edema, il veterinario potrebbe decidere di utilizzare ossigeno per aiutare l’animale a respirare, vengono prescritti diuretici, vasodilatatori, broncodilatatori, corticosteroidi, antibiotici e molto riposo.