Home » HUMAN HEALTH » Acido ellagico Antitumorale in Cranberry Melograno Goji

Acido ellagico Antitumorale in Cranberry Melograno Goji

  • Elicats 
Acido ellagico

Acido ellagico è un composto fenolico che si trova nei frutti rossi come il melograno, il Cranberry, fragole, lamponi, bacche di Goji e frutta secca. L’acido ellagico oltre ad essere un antifiammatorio naturale ed un potente antiossidante fenolico naturale è un antitumorale che può arrestare la crescita delle cellule maligne “G arrest” inibendo la loro moltiplicazione e favorendo l’apoptosi cellulare. Numerosi studi hanno dimostrato che l’acido ellagico ha una notevole attività antiossidante, contrasta lo stress ossidativo e il conseguente invecchiamento precoce.

Acido ellagico – Proprietà

  • Azione antiossidante
  • Azione antinfiammatoria
  • Attività antimicrobica nei confronti di stafilococchi, streptococchi, E.coli, Salmonella.

Diversi studi confermano che L’acido ellagico è noto per inibire alcuni tipi di cancro, gli effetti dell’acido ellagico su eventi del ciclo cellulare e l’apoptosi sono stati studiati in cellule di carcinoma della cervice uterina, si è scoperto  che è in grado di indurre l’apoptosi cellulare dopo 72 ore di trattamento. Questi studi suggeriscono che l’acido ellagico può modulare alcuni importanti processi cellulari legati al cancro alla prostata, al cancro al colon, alla cervice uterina e al tumore al pancreas.

Acido ellagico – Carcinoma superficiale della vescica (Ta, Tis, T1)

Acido ellagico

Acido ellagico Antitumorale in Cranberry Melograno Goji

Altri studi confermano che Acido ellagico induce l’arresto della fase G0/G1 del ciclo cellulare, induce l’apoptosi ed aumenta la risposta dei geni oncosoppressori p53 e p21 nelle neoplasie vescicali

Lo studio prevede il reclutamento di tre gruppi di pazienti in relazione alle tre diverse categorie

1 GRUPPO (basso rischio: lesione unica, Ta, G1, volume < 3 cm di diametro)

2 GRUPPO  (rischio intermedio: multifocale, Ta-T1, G1-G2, volume > 3 cm di diametro)

3 GRUPPO  (alto rischio: multifocale o con alto tasso di recidiva T1, G3, CIS)

Tutti i pazienti sono stati sottoposti a terapia con somministrazione del complesso di acido ellagico e sottoposti a cistoscopia di follow-up dopo 6 mesi dall’asportazione della lesione primaria.

1 GRUPPO: 30 pazienti eta’ media 67 anni, nessun paziente ha presentato a 6 mesi una recidiva locale

2 GRUPPO: 30 pazienti eta’ media 68 anni, 3 pazienti (10%) hanno presentato una recidiva locale inferiore al centimetro.

3 GRUPPO: 20 pazienti età media 71 anni 6 pazienti (30%) hanno presentato una recidiva di cui 4 pazienti (20%) multifocale di dimensioni inferiori a 5 mm e 2 pazienti (10%) monofocale di dimensioni di circa 1 cm. Tutti i 20 pazienti di questo gruppo sono stati sottoposti a terapia endocavitaria.

 

 

Bibliografia:

Seeram, Navindra P., et al. “In vitro antiproliferative, apoptotic and antioxidant activities of punicalagin, ellagic acid and a total pomegranate tannin extract are enhanced in combination with other polyphenols as found in pomegranate juice.” The Journal of nutritional biochemistry 16.6 (2005): 360-367.

Narayanan, Bhagavathi A., et al. “p53/p21 (WAF1/CIP1) expression and its possible role in G1 arrest and apoptosis in ellagic acid treated cancer cells.” Cancer letters 136.2 (1999): 215-221.

de Molina, Ana Ramírez, et al. “The ellagic acid derivative 4, 4′-di-O-methylellagic acid efficiently inhibits colon cancer cell growth through a mechanism involving WNT16.” Journal of Pharmacology and Experimental Therapeutics 353.2 (2015): 433-444.

Eskandari, Elaheh, et al. “Evaluating the effects of ellagic acid on pSTAT3, pAKT, and pERK1/2 signaling pathways in prostate cancer PC3 cells.” (2017).

Ho, Chin‐Chih, et al. “Ellagic acid induces apoptosis in TSGH8301 human bladder cancer cells through the endoplasmic reticulum stress‐and mitochondria‐dependent signaling pathways.” Environmental toxicology 29.11 (2014): 1262-1274.

Zhao, Min, et al. “Ellagic acid inhibits human pancreatic cancer growth in Balb c nude mice.” Cancer letters 337.2 (2013): 210-217.

Ceci, C., Tentori, L., Atzori, M. G., Lacal, P. M., Bonanno, E., Scimeca, M., … & Miano, R. (2016). Ellagic Acid Inhibits Bladder Cancer Invasiveness and In Vivo Tumor Growth. Nutrients, 8(11), 744.

Vanella, Luca. Azione citodifferenziante ed antitumorale dell’acido ellagico. Diss. Università degli Studi di Catania, 2011.

Narayanan BA, Geoffroy o, Willingham MC, Re GG, Nixon DW p53/p21 (WAF1/CIP1) expression and its possible role in G1 arrest and apoptosis in ellagic acid treated cancer cells. CANCER let.1999 Mar 1,136(2)215-21.

Li TM et al. Ellagic acid induced p53/p21 expression, G1 arrest and apoptosis in human bladder cancer T24 cells. ANTICANCER Res.2005 Mar-apr 25(2A)971-9.

Mastroeni, Francesco, et al. “AZIONE CHEMIO-PREVENTIVA E TRATTAMENTO DELLE LESIONI VESCICALI RECIDIVANTI SUPERFICIALI: RISULTATI PRELIMINARI.”

Muleo, Rosario, et al. “RICERCA E SPERIMENTAZIONE SUL MELOGRANO NELLA UNIVERSITÀ DELLA TUSCIA.” RGV RGV: 25.