Home » Medicina Antroposofica » Biodoron Salutogenico contro Emicranie e Anemie Ferro-carenza

Biodoron Salutogenico contro Emicranie e Anemie Ferro-carenza

  • Elicats 

Biodoron Caps è un integratore alimentare ricco di ferro. Il ferro, elemento essenziale alla formazione dei globuli rossi e dell’emoglobina, è necessario per il trasporto dell’ossigeno nell’organismo, contribuendo così a ridurre stati di stanchezza e di affaticamento. Contiene inoltre silicio (biossido naturale di silicio).

 

I Doron

 

 

Sono rimedi preventivi e riabilitativi della medicina antroposofica, sono portatori di un principio di forze che riattivano la funzione sana degli apparati deputati alla funzione:

  • Neurosensoriale
  • Cardiocircolatoria
  • Metabolico-digestiva
  • Escretiva

I Doron (Weleda) hanno la funzione di rigenerare l’organismo e forniscono FORZA VITALE.

Sono veri e propri doni per l’essere umano, preparati che se assunti con regolarità e perseveranza aiutano a riequilibrare le funzioni dell organismo che possono risultare alterate

 

Ferro in gravidanza quale assumere

  • Adatto come integratore negli stati di anemia da carenza di ferro anche durante la gravidanza

Biodoron è un prodotto a base di ferro solfato e silicio naturale ottenuto secondo una originale modalità di preparazione che ne aumenta la biodisponibilità e tollerabilità.  

Il ferro è considerato una sostanza in rapporto con le funzioni ritmiche dell’organismo. Il silicio (nella sua forma di biossido di silicio è chiamato anche quarzo) mostra, tra le sue varie caratteristiche, una propensione a sviluppare superfici In fase colloidale: è una grandiosa immagine del principio della percezione. 

 

Non possiede effetti analgesici ma adattogeni in quanto riequilibratore di funzioni fisiologiche, in accordo con la fisiologia della triarticolazione funzionale dell’uomo proposta dalla medicina antroposofica.

SCHEDA BIODORON

 

Quando si usa Biodoron?

Secondo le conoscenze antroposofiche dell’uomo e della natura, Biodoron p essere usato,  per la terapia di base (o ad intervallo) oppure in quella di attacchi di emicrania, soprattutto dell’emicrania classica e in caso di mal di testa vasomotorio (simile all’emicrania).

Biodoron agisce soprattutto tramite le sue tre componenti di ferro, zolfo e quarzo. Regola le funzioni vegetative e diminuisce la frequenza degli attacchi d’emicrania.

Non usare in caso d’ipersensibilità a uno dei componenti o in caso di malattie con un incremento della degradazione dei globuli rossi (emolisi cronica) e nei bambini sotto i 12 anni.

Il contenuto di ferro di una capsula Biodoron 150mg corrisponde a 1622 mg di ferro bivalente. Il contenuto relativamente alto di ferro richiede prudenza nei pazienti con disturbi di accumulo di ferro (emosiderosi) e nelle persone sensibili di stomaco.

Farmaci contenenti ferro possono diminuire o influenzare l’assorbimento di certi antibiotici (tetracicline e chinoloni), ormoni della tiroide (tiroxina), medicamenti per il Parkinson (Levodopa), farmaci antireumatici (penicillamina) o dello zinco. L’uso contemporaneo di medicamenti per abbassare il livello dei grassi nel sangue, anti-acidi o preparati integrativi di calcio e magnesio può diminuire l’assorbimento del ferro. Inoltre l’assunzione concomitante di farmaci contenenti ferro con certi medicamenti antiinfiammatori, per esempio contro le malattie reumatiche, può aumentare l’effetto irritante del ferro sulle mucose del tratto gastro-intestinale.

Si  può assumere Biodoron durante la gravidanza o l’allattamento?

In base alle esperienze fatte finora, non sono noti rischi per il bambino, se il medicamento è usato correttamente. Tuttavia, non sono ancora state eseguite indagini scientifiche sistematiche.

In gravidanza può essere necessaria l’assunzione di preparati contenenti ferro sotto controllo medico. Perciò, dato il suo contenuto di ferro, l’assunzione di Biodoron può essere opportuna anche in gravidanza. Però, finora, la sua efficacia non è stata confermata da studi scientifici. In gravidanza è consigliabile un controllo regolare dei tassi dell’emoglobina (dipendenti dal ferro). Chieda consiglio al suo medico.

Come usare Biodoron in caso di emicrania

Salvo diversa prescrizione medica, adulti e bambini (dai 12 anni d’età) assumere Biodoron nel modo seguente:

Terapia d’intervallo (preventivo): prendere 1 capsula 1 volta al giorno.

In caso di attacchi di emicrania imminente o già in atto: si possono prendere da 710 capsule al giorno, eventualmente 1 capsula ogni mezz’ora.

Prendere le capsule con una bevanda (acqua o tisana) senza masticarle. A causa dell’alta percentuale di tannino nel tè nero o caffè, evitare di assumere queste due bevande un’ora prima e dopo l’uso di Biodoron.

Quali effetti collaterali può avere Biodoron?

Usato da persone con stomaco sensibile, Biodoron può provocare in casi rari sensazioni di pressione nello stomaco o di nausea. Costipazione o altri disturbi gastrointestinali possono occasionalmente manifestarsi. Inoltre in casi rari possono verificarsi reazioni d’ipersensibilità (ad esempio reazioni cutanee).

SCHEDA BIODORON

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime news del mondo pets? segui la nostra pagina Facebook o Iscriviti al Forum!