Home » CANE » Malattie dei cani A-M » Cistite nel cane Cause Sintomi Consigli Come risolvere

Cistite nel cane Cause Sintomi Consigli Come risolvere

  • Elicats 
Cistite nel cane alimentazione

La cistite nel cane è l’infiammazione o l’infezione della vescica urinaria, si sviluppa quando i batteri passano dall’uretra alla vescica. LUTD acronimo inglese che identifica le malattie delle basse vie urinarie, a carico di vescica, uretra e prostata. I cani che hanno un deficit al sistema immunitario, che assumono particolari farmaci o alimentati con croccantini e/o mangimi industriali possono essere maggiormente predisposti.

Cistite nel cane Cause

Le infezioni e i problemi alle vie urinarie nei cani sono molto comuni, i sintomi sono vari e alcuni problemi urinari possono essere il risultato di altre malattie, come il diabete con poliuria, calcoli o tumori nella vescica che causano disturbi della minzione, sangue nelle urine e infezioni del tratto urinario.

Le cause

  • Batteri
  • Calcoli di ossalato
  • Pet-food
  • Tumore della vescica
  • Polipi
  • Malattia neurologica che compromette la funzione della vescica
  • Nei cani anziani, patologie della prostata
  • Sindrome di Cushing
  • Alcuni farmaci – Furosemide  – Cortisone – Sulfamidici – Tetracicline
  • Senza una causa nota – Cistite idiopatica

Cistite nel cane Sintomi

  • Difficoltà ad urinare
  • Sforzo durante la minzione
  • Vomito
  • Inappetenza
  • Depressione ed abbattimento
  • Minzione frequente con emissione di piccole quantità di urina
  • Sangue nelle urine
  • Urine scure
  • Urinare in luoghi insoliti

A differenza dell’essere umano, nei cani l’infiammazione può essere a lungo asintomatica, è buona norma come consiglio ormai da anni eseguire periodicamente, anche in assenza di sintomi, l’esame delle urine, infatti se l’infiammazione non è trattata nell’immediato può creare disfunzioni alle basse vie urinarie, calcolosi urinaria, prostatiti, pielonefrite e insufficienza renale acuta con danno renale (AKI)


 

Cistite nel cane e batteri

I batteri patogeni responsabile dell’infezione comprendono Escherichia coli, Klebsiella, Staphylococcus, Enterococcus, Proteus, Pseudomonas, Enterobacter, e Streptococcus.

L’ Escherichia coli è il patogeno più comune nelle infezioni del tratto urinario sia acute e sia recidivanti, gli Stafilococchi caugulasi sono coinvolti nella formazione di calcoli di struvite. Negli animali immunocompromessi è possibile riscontrare anche la Candida spp.

Cistite nel cane come risolvere con i rimedi naturali funzionali

Cane con leishmania cura

Cane con leishmania cura


Disclaimer: I Contenuti Sono Solo A Scopo Informativo E In Nessun Caso Possono Costituire La Prescrizione Di Un Trattamento O Sostituire La Visita Specialistica O Il Rapporto Diretto Con Il Proprio Veterinario/Medico.  Tutte Le Informazioni Qui Riportate Derivano Da Fonti Bibliografiche, Esperienze Personali E Studi Clinici Di Dominio Pubblico. Tutte le informazioni su diete speciali e integratori alimentari per animali domestici, sono a scopo informativo. Queste informazioni servono come linea guida generale, non possono essere applicate a tutti gli animali domestici o considerate come alternative a una consulenza professionale.  In queste pagine sono inseriti “Preparati omeopatici di efficacia non convalidata scientificamente e senza indicazioni terapeutiche approvate. I prodotti non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata e devono essere utilizzati nell’ambito di uno stile di vita sano. Disclaimer e termini