Home » Autoproduzione » Come deodorare naturalmente il cane e la casa Creiamo un deodorante!

Come deodorare naturalmente il cane e la casa Creiamo un deodorante!

come togliere l'odore dal pelo del cane

I pet market pullulano di proposte commerciali per coprire e mascherare l’olezzo dei nostri amati beniamini. Purtroppo nella maggior parte dei casi si tratta di miscele di dubbia composizione e qualità. Oltretutto, non dimentichiamo mai che l’olfatto dei nostri animali è molto più sviluppato del nostro, dunque estremamente più sensibile agli odori forti. Gli animali usano il loro potentissimo olfatto anche per riconoscersi tra loro, e un odore troppo intenso e artificiale può lasciarli completamente disorientati. Quello che dobbiamo fare è quindi semplicemente tamponare i cattivi odori, non coprirli o camuffarli.

Un occhio sempre allo stato generale e all’alimentazione

In caso di odori pungenti e sgradevoli, ricorda di garantire sempre prima di tutto una corretta e scrupolosa pulizia dei denti e delle orecchie Se nonostante tutte le misure di igiene il problema non viene risolto, sposta semplicemente l’attenzione dalla cute del tuo Animale verso l’interno del suo organismo: cerca anzitutto di migliorare la qualità del cibo che gli proponi quotidianamente, scegliendo possibilmente un’alimentazione di tipo naturale, fresca e variegata. Attraverso la pelle infatti vengono eliminate tossine, di cui i cibi commerciali sono la fonte principale, e che possono notevolmente peggiorare l’odore sia del mantello, sia dell’alito che delle deiezioni.

Posso assicurarti che il primo miglioramento che i proprietari notano dopo la transizione al cibo naturale è un netto miglioramento degli odori su tutti i livelli.

Se per il momento non te la senti ancora di passare ad un nuovo regime alimentare, prova semplicemente ad integrare una manciata di verdure a foglia verde nella ciotola, iniziando con piccolissime quantità, crude o cotte ma ben tritate, ed aumentando man mano che l’Animale inizia a tollerarle: gli alimenti verdi sono infatti ricchi di clorofilla, che deodora l’organismo intrappolando le tossine e rimuovendole dal corpo.

Come togliere l’odore dal pelo del cane

Come prenderci cura naturalmente del mantello del nostro Cane 

La pulizia periodica del mantello non solo rimuove direttamente sporco e secrezioni, ma stimola il naturale processo di eliminazione delle tossine attraverso la pelle. Tra una toelettata e l’altra da un professionista, personalmente consiglio di usare un semplice panno in microfibra inumidito in una soluzione di acqua e aceto di mele (1 cucchiaio di aceto di mele circa ogni litro d’acqua in una bacinella), da passare periodicamente quando se ne avverte il bisogno. Esistono inoltre in commercio degli specifici pettini a denti fitti antipulci, come questo, che hanno il vantaggio di rimuovere, oltre allo sporco e al pelo morto, anche le pulci e le loro uova, scoraggiando le infestazioni da parte dei principali parassiti.

Come realizzare in casa un deodorante per cani

Puoi realizzare uno shampoo secco per ridurre agevolmente gli odori tra un bagnetto e l’altro, ricorrendo a due semplici ingredienti che facilmente riuscirai a reperire già in casa: il bicarbonato di sodio e l’amico di riso o di mais (maizena).

INGREDIENTI

2 cucchiai di bicarbonato di sodio

2 cucchiai di amido di mais o di riso

facoltativamente 1 cucchiaio di fiori di lavanda o di camomilla
1-2 gocce di olio essenziale di lavandino super, come questo (omettere se destinato al gatto)

1 barattolino con chiusura ermetica o facoltativamente 1 contenitore con tappo forato per l’applicazione (vanno bene gli spargitori per spezie o per zucchero a velo, anche riciclati)

PROCEDIMENTO

In una ciotola mescola l’amido di riso con il bicarbonato. A piacere, polverizza i fiori di lavanda o di camomilla con un tritatutto per spezie. Aggiungi se vuoi l’olio essenziale per un tocco aromatico delicato (ti conviene testare prima il gradimento del tuo Animale: avvicina la boccetta per permettere al tuo cane di annusare. Se l’Animale non ama l’odore, te ne accorgerai subito perché si allontanerà senza indugio!). Trasferisci tutto nel contenitore finale. Si conserva per un anno in luogo fresco e asciutto.

MODO D’USO

Cospargi circa 1-2 cucchiai di deodorante sul mantello dell’Animale, evitando la zona del muso e degli occhi. Massaggia delicatamente per qualche minuto, quindi spazzola per rimuovere l’eccesso. Passa infine un asciugamano leggermente inumidito su tutto il mantello.

Anche questo trattamento può essere effettuato periodicamente ogni qualvolta se ne sente la necessità, per neutralizzare i cattivi odori o rimuovere lo sporco tra un bagno e l’altro.  Si tratta dunque sia di un deodorante efficace, sia di uno shampoo secco. Se scegliamo di aggiungere l’olio essenziale di lavanda, inoltre, questa formula aiuterà il tuo migliore amico a tenere lontani i parassiti esterni.

E per la casa?

Mantenere la nostra abitazione fresca e profumata, senza odori imbarazzanti o poco gradevoli non richiede deodoranti tossici e non ci costa che qualche centesimo di euro. Prova questa ricetta, che assorbe gli odori “molesti” e lascia una scia fresca e naturale nell’ambiente.

INGREDIENTI

2 tazze di bicarbonato di sodio

20 gocce di olio essenziale di lavanda

5 gocce di olio essenziale di tea tree

PROCEDIMENTO

In una ciotola capiente, mescola 1/4 di tazza di bicarbonato di sodio con gli oli essenziali di lavanda e di tea tre. Usa un cucchiaio per mescolare bene. Aggiungi il restante bicarbonato di sodio e mescola bene per amalgamare il tutto. Trasferisci la polvere in uno spartitore per zucchero a velo.  Conserva in luogo fresco e asciutto. Si conserva per un anno.

MODO D’USO

Cosparge la polvere sui tappeti e lascia in posa per 10 minuti prima di passare l’aspirapolvere. Ripeti almeno una volta a settimana. Per odori particolarmente tenaci, puoi cospargere la polvere sul pavimento e sulla tappezzeria, lasciandola in posa tutta la notte, per poi aspirarla al mattino.

Se hai trovato utile l’articolo, o se conosci altre soluzioni naturali per rimuovere gli odori sgraditi dal mantello del tuo Animale, lascia un commento!