Home » CANE » Malattie dei cani N-Z » Pancreatite nel cane si può curare Sintomi e Rimedi di supporto

Pancreatite nel cane si può curare Sintomi e Rimedi di supporto

  • Elicats 
Pancreatite nel cane si può curare

Pancreatite nel cane si può curare una delle malattie più comuni tra i cani? è accompagnata da un deficit delle funzioni dell’apparato digerente, danni al pancreas e disturbi generali nel funzionamento dell’intero organismo.

Un certo numero di razze canine hanno una predisposizione genetica

  • Yorkshire terrier
  • Barbone nano
  • Cocker spaniel
  • Schnauzer nano
  • Shetland Sheepdog
  • Bichon Frisè

Pancreatite nel cane Cause

Il pancreas nel cane svolge una serie di funzioni, uno di questi è la produzione di enzimi speciali necessari per la digestione della carne. 

Le principali cause di pancreatite nel cane sono:

  • Dieta sbagliata
  • Terapia farmacologiche prolungate (diuretici / estrogeni)
  • Malattie infettive
  • Malattie del fegato, cirrosi
  • Calcoli biliari
  • Obesità
  • Sostanze tossiche
  • Avvelenamento
  • Malattie del tratto gastrointestinale
  • Ipotiroidismo

Pancreatite cane sintomi iniziali

La prima cosa a cui il proprietario deve prestare attenzione è un cambiamento dell’appetito, infatti i sintomi iniziali sono inappetenza e intensa sete.

Sintomi

  • Vomito subito dopo aver mangiato
  • Feci con muco oppure feci secche
  • Perdita di peso
  • Dispnea

 Nei casi più gravi è possibile notare gonfiore addominale con dolore alla palpazione.

Nella pancreatite acuta, c’è difficoltà di respirazione, disidratazione e battito cardiaco accelerato.

Pancreatite cane come viene

La pancreatite nel cane può essere primaria o secondaria. Nel primo caso, la pancreatite viene a causa di fattori esterni (ad esempio una dieta scorretta), nel secondo è una conseguenza di malattie esistenti come potrebbe essere una malattia epatica.

Pancreatite Cronica: nelle prime fasi della malattia non ci sono segni evidenti della pancreatite, ma la distruzione del pancreas è già iniziata. La pancreatite cronica è caratterizzata da sintomi quali incontinenza urinaria, tremori alle zampe e gonfiore addominale.

Pancreatite cane morte

Se la pancreatite nel cane non viene trattata si rischiano serie complicazioni fino alla morte.

  • Grave intossicazione
  • Avvelenamento del sangue
  • Ostruzione delle vie biliari
  • Peritonite
  • Diabete

Pancreatite nel cane Diagnosi

  • Ecografia
  • Biopsia
  • Esami del sangue e delle urine

Trattamento della pancreatite nel cane

La terapia per la pancreatite nel cane ha lo scopo di eliminare la causa che ne ha provocato lo sviluppo e i sintomi risultanti. Non esiste un medicinale che aiuti con questa malattia, quindi viene prescritta una terapia farmacologica sintomatica.

Nel trattamento della pancreatite nel cane vengono utilizzati:

  • Farmaci antispastici e analgesici
  • Farmaci antiemetici
  • Soluzioni fisiologiche per l’idratazionesono, vitamine e minerali

Se si sviluppa una malattia infettiva viene prescritta una terapia antibiotica. 

Il trattamento chirurgico in caso di pancreatite viene utilizzato in rarissimi casi, ha lo scopo di pulire i dotti escretori del pancreas, eseguire l’escissione di cisti o formazioni ulcerative.

Pancreatite nel cane si può curare 

Nutrizione per la pancreatite: regole e raccomandazioni di base

Garantire un’alimentazione corretta ed equilibrata., escludere i seguenti alimenti

  • Latticini compreso il kefir
  • Salsicce
  • Verdure crude
  • Cavolo
  • Carne grassa
  • Legumi

Dai da mangiare al tuo cane piccoli pasti durante tutta la dieta, il numero di pasti dovrebbe essere 5-6 volte al giorno.

Offrire carne magra (pollo, tacchino), porridge di grano saraceno o miglio, verdure bollite e ricotta a basso contenuto di grassi. Se scegli cibo industriale questo deve essere specifico per la pancreatite.

Pancreatite nel cane Enzimi pancreatici

enzimi pancreatici cane

Gli enzimi pancreatici in caso di pancreatite nel cane migliorano la digestione di proteine, grassi e carboidrati, riducono il gonfiore, il dolore addominale e la diarrea. La dose degli enzimi pancreatici deve essere stabilita dal veterinario.

Lypex

Supplemento alimentare con enzimi pancreatici di terza generazione, indicato per la pancreatite. Cure per cani che soffrono di insufficienza pancreatica e perdita di peso, in forma di microgranuli con copertura gastroprotetta, per proteggere gli enzimi durante il passaggio nello stomaco, garantendo così alte concentrazioni enzimatiche nell’intestino tenue.

AmylaDol Enzimi Pancreatici/Digestivi Amilasi, Lipasi e Proteasi per gatti

PANCREATINE MP LABO (pancreatina di maiale)

Complesso enzimatico che promuove il recupero funzionale della digestione. Ricco di lipasi, amilasi e proteasi, favorisce la digeribilità dei nutrienti sostenendo l’attività degli enzimi pancreatici. Dare prima di ogni pasto, direttamente o aperto nel cibo:  gatti e cani di piccola taglia: 1 capsula.

Pancreatite nel cane Cure naturali

 CONTENUTO PREMIUM 1 €

You need to pay to see more.