Home » Prodotti naturali ed integratori cane e gatto » Proprietà zenzero nel cane e gatto antinfiammatorio naturale

Proprietà zenzero nel cane e gatto antinfiammatorio naturale

  • Elicats 

Proprietà zenzero nel cane e gatto. Lo zenzero non solo per noi; vediamo le proprietà curative e terapeutiche dello zenzero nel cane e nel gatto

Proprietà zenzero nel cane e gatto

Lo zenzero è una pianta, la cui radice è utilizzata da millenni in Medicina Tradizionale Cinese, nelle pratiche ayurvediche orientali e in occidente la ritroviamo in fitoterapia, può essere utilizzato sottoforma di compresse, polvere oppure è possibile preparare il tè allo zenzero.

Zenzero mal d’auto cani

Proprietà zenzero nel cane e gattoAntiemetico naturale per cani

Il tè allo zenzero per il cane e gatto

Far macerare 2 fette sottili di radice di zenzero fresco, precedentemente sbucciate in una tazza di acqua, portare ad ebollizione, coprire e lasciare in infusione per 5 minuti.

Raffreddare, eliminare le fettine di zenzero (se volete le potete consumare voi, masticandole a lungo) somministrare al cane o al gatto in base al peso (chiedete al veterinario). Utilizzate una siringa o il contagocce per i gatti o animali di piccola taglia.

In caso di patologie, è consigliato lo zenzero in compresse oppure questa formulazione per i nostri cani e gatti priva di alcol da utilizzare in caso di nausea e nella prevenzione della cinetosi.

Il rizoma di zenzero favorisce la funzione digestiva e ha attività anti-nausea.

Regola la motilità gastrointestinale e l’eliminazione dei gas. Favorisce la funzionalità dell’apparato cardiovascolare e la funzionalità articolare.

Infine, può essere utile nel contrasto di stati di tensione localizzati.

INTEGRATORE DI ZENZERO DOSATO DAL VETERINARIO

Integratore con zenzero, tit. al 5% in gingeroli Lo zenzero, Zingiber officinale, è una pianta che appartiene alla tradizione orientale da secoli. La radice di questa pianta tropicale perenne, originaria delle regioni asiatiche, viene utilizzata per aromatizzare i cibi e come rimedio tonico digestivo in fitoterapia fin dai tempi più remoti. Il suo consumo risulta efficace nella riduzione di nausea, gas, gonfiori e spasmi intestinali. AVVERTENZE Non assumere durante la gravidanza. Assumere con cautela in caso di calcoli biliari. Può causare bruciori di stomaco in soggetti sensibili al prodotto. Non associare ad anticoagulanti e antiaggreganti piastrinici.

 

 

 

 

Zenzero nel cane e gatto AVVERTENZE E PRECAUZIONI

  • Ulcere e calcoli biliari
  • Lo zenzero aumenta la secrezione biliare
  • Aumenta le contrazioni uterine, non somministrare in caso di gravidanza
  • Abbassa lo zucchero nel sangue, attenzione se il cane / gatto è affetto da diabete
  • Fluidifica il sangue – in caso di un intervento chirurgico sospendere l’integrazione 2 settimane prima

 

DISCLAIMER: I CONTENUTI SONO SOLO A SCOPO INFORMATIVO E IN NESSUN CASO POSSONO COSTITUIRE LA PRESCRIZIONE DI UN TRATTAMENTO O SOSTITUIRE LA VISITA SPECIALISTICA O IL RAPPORTO DIRETTO CON IL PROPRIO VETERINARIO/MEDICO. NON SI INTENDE FAR UTILIZZARE LE NOZIONI CONTENUTE IN QUESTE PAGINE PER SCOPI DIAGNOSTICI O PRESCRITTIVI O COME BASE PER QUALSIASI TERAPIA MEDICA. EVENTUALI DECISIONI CHE DOVESSERO ESSERE PRESE DALL’UTENTE, SULLA BASE DELLE INFORMAZIONI QUI LETTE, SONO ASSUNTE IN PIENA AUTONOMIA DECISIONALE E A PROPRIO RISCHIO. TUTTE LE INFORMAZIONI QUI RIPORTATE DERIVANO DA FONTI BIBLIOGRAFICHE, ESPERIENZE PERSONALI E STUDI CLINICI DI DOMINIO PUBBLICO, SONO ESCLUSIVAMENTE A SCOPO INFORMATIVO, SENZA ESSERE IN ALCUN MODO LEGALMENTE PERSEGUIBILI E QUINDI NON SI ACCETTANO RESPONSABILITÀ PER DANNI CHE POTREBBERO DERIVARE DALL’USO DI QUESTE INFORMAZIONI. SI DECLINA OGNI RESPONSABILITÀ PER EVENTUALI ERRORI DI TESTO