Home » CANE » Malattie dei cani A-M » Displasia anca nel cane Integratori e Cure Naturali

Displasia anca nel cane Integratori e Cure Naturali

  • Elicats 
Displasia anca nel cane integratori

Displasia anca nel cane nel cane è una formazione anormale dell’articolazione coxo-femorale (osso e legamenti) ed è la causa più comune di zoppia nelle zampe posteriori dei cani.

Displasia anca nel cane

E’ più frequente nelle razze

  • Pastore tedesco
  • Labrador
  • Cocker Spaniel e Springer Spaniel
  • Alani
  • Rottweiler
  • San Bernardo
  • Bulldog francese e inglese
  • Terranova
  • Belga Malinois

Displasia anca nel cane E’ solo genetica?

Anche fattori esterni possono causare la displasia anca nel cane

  • Cani che crescono rapidamente (età da tre a dieci mesi) possono essere più inclini a sviluppare la displasia dell’anca
  • Alimentazione eccessiva o sbilanciata nei nutrienti specie nei primi mesi (dai 4 ai 10)
  • Obesità può aumentare la gravità della malattia in cani predisposti
  • Esercizio fisico intenso e grandi salti in giovane età

Mantenere una buona massa muscolare può effettivamente ridurre l’incidenza della malattia

 

E’ preferibile un moderato esercizio che rafforza i muscoli, come la corsa leggera e il nuoto

Displasia anca nel cane, i sintomi

  • Dolore e disagio durante e dopo esercizio fisico (anche nei cuccioli di pochi mesi)
  • Camminare o correre con un’andatura “ondulante”
  • Rigidità e dolore arti superiori
  • Zoppia
  • Riluttanza a saltare o salire
  • Ipotonia muscolare
  • In piedi il cane tende a tenere le zampe posteriori molto vicine
  • Artrite ed artrosi
Displasia anca nel cane Come aiutare FIDO
  1. Se l’animale è in sovrappeso, la perdita di peso contribuisce a ridurre la pressione sulle articolazioni
  2. Antinfiammatori naturali e antidolorifici per ridurre l’infiammazione e alleviare il dolore
  3. Controllare l’esercizio fisico
  4. Utilizzare integratori utili par la patologia
  5. Una dieta che ha troppo o troppo poco calcio o altri minerali può anche avere un effetto negativo sullo sviluppo dell’articolazione dell’anca. Se decidete di alimentare il vostro cane con un’alimentazione naturale dovete tenere conto del corretto equilibrio nutrizionale
  6. Il calore aiuta nella gestione della displasia e del dolore, molto utili le lampade ad infrarossi e sedute di laserterapia
  7. Utilizzare un materassino ortopedico schiumato che riduce la pressione e contribuisce a distribuire uniformemente il peso
  8. Utilizzare ciotole sollevate
  9. Utilizzare una cintura di sostegno

 

Notevoli miglioramenti si ottengono con sedute di agopuntura, sessioni di underwater treadmill  (tapis roulant in acqua)

ossigeno ozonoterapiaimpianti di grani d’oro

Displasia anca nel cane cure naturali

CANDIOLI COSEQUIN START

Trebifarma Condrophyto

CONDROPHYTO è specificatamente studiato per mantenere la corretta funzionalità articolare nell’animale anziano o soggetto ad intensa attività motoria. Il prodotto contiene glucosamina solfato e condroitin solfato per un’integrazione di sostegno al normale trofismo cartilagineo, MSM-metil sulfonil metano ed Haematococcus pluvialis, fonte naturale di astaxantina.

Virbac fortiflex

Supplemento nutrizionale appetibile e condroprotettore per cani. Ricco di elementi essenziali per la composizione della cartilagine ed utili  per ristabilire la funzione locomotoria.

Supleneo Flex

Migliora il metabolismo cartilagineo, rinforza le articolazioni e aiuta a mantenere la piena libertà di movimento del cane. E’ particolarmente indicato per : – cani giovani, durante la fase di crescita; – cani atleti (agility, flyball), da lavoro o praticanti attività caratterizzate da un elevato stress articolare; – cani in sovrappeso o obesi; – cani anziani; La sua formulazione lo rende ideale nella gestione dell’osteoartrite del cane. Vai alla scheda.