Home » Rimedi naturali malattie gatto cane » Morbo Addison cane Aspettativa di vita migliora con CBD Ormoni Omeopatizzati

Morbo Addison cane Aspettativa di vita migliora con CBD Ormoni Omeopatizzati

  • Elicats 
Morbo Addison cane

Addison cane: Trattamenti e rimedi alternativi

E’ possibile utilizzare sotto stretto controllo veterinario erbe o altri nutraceutici come vitamine, Sali minerali, amminoacidi SOLO dopo che il paziente è stato stabilizzato con la terapia farmacologica.

Morbo Addison cane Aspettativa di vita

L’aspettativa di vita di un cane con Morbo di Addison migliora notevolmente con le cure naturali, vediamo quelle che agiscono e quelle totalmante inutili!

Morbio di Addison cane Ruolo fitoterapici e piante adattogene

LIQUIRIZIA – NO 😕

Ci sono diversi articoli sul web circa i benefici dati dall’assunzione di liquirizia; ad oggi la liquirizia o Glycyrrhiza glabra può solo apportare teoricamente alcuni benefici e gli studi sono contrastanti e preliminari.

Evitare di assumere (voi) o somministrare al cane liquirizia in caso di allergie, No in caso di insufficienza cardiaca congestizia, malattia coronarica, malattia renali, malattia del fegato, ritenzione di liquidi, ipertensione. Non assumere in associazione a diuretici,  potrebbe interferire con il Fludrocortisone.

Groen, J., et al. “EFFECT OF GLYCYRRHIZINIC ACID ON THE ELECTROLYTE METABOLISM IN ADDISON’S DISEASE.” J Clin Invest 31.1 (1952): 87-91.

Jarrett, R. H., E. J. Norman, and R. A. Squires. “Liquorice and canine Addison’s disease.” New Zealand Veterinary Journal 53 (2005): 214-214.

GROEN, J.; WILLEBRANDS, A. F.; PELSER, H. E. Observations during the Treatment of Addison’s Disease with Liquorice, Glycyrrhetinic Acid and Its Derivatives. Acta Medica Scandinavica, 1956, 154.S312: 745-748.


GINSENG – ASTRAGALO – ESTRATTO DI Tè VERDE – NI 😐

Possono migliorare alcuni sintomi ma gli studi sono ancora carenti.

Integratori fitoterapici a base di Ginseng, Astragalo e Tè verde aiutano a stimolare il sistema nervoso, rafforzare la capacità naturale del corpo ad affrontare lo stress fisiologico (piante adattogene definite così perchè hanno una benefica influenza sul meccanismo di risposta adattativa del corpo associato allo stress).

ASHWAGANDHA – SI 😀 

Ashwagandha aiuta a controllare e modulare la produzione di cortisolo, può contribuire ad innalzarlo in caso di ipoadrenocorticismo, al contrario ne abbassa i livelli in caso di morbo di Cushing.

 Wagner H, Nörr H, Winterhoff H. Plant adaptogens. Phytomed 1994;1:63–76 [review].

Auddy, Biswajit, Phd Jayaram Hazra, and Phd Achintya Mitra. “A standardized Withania somnifera extract significantly reduces stress-related parameters in chronically stressed humans: a double-blind, randomized, placebo-controlled study.” (2008).

 


CURCUMA – SI 😀 

Per le sue proprietà anti-infiammatorie ed analgesiche, aiuta a ridurre la pressione sanguigna e migliora la digestione, produce sicuramente meno effetti collaterali rispetto agli antidolorifici comunemente utilizzati. Aiuta a controllare lo stress.

Xu, Ying, et al. “Curcumin reverses the effects of chronic stress on behavior, the HPA axis, BDNF expression and phosphorylation of CREB.” Brain research1122.1 (2006): 56-64.


RODHIOLA – SI – 😀 

Pianta adattogena antichissima, aiuta l’organismo a contrastare e controllare lo stress, quasi priva di effetti collaterali.

Bellis, R. de, et al. “Rhodiola rosea as a nutraceutical: from an adaptogen to an excellent antioxidant phytocomplex.” Recent Research Developments in Molecular & Cellular Biochemistry, Vol. 2, Part II (2005): 225-236.

Kelly, G. S. “Rhodiola rosea: a possible plant adaptogen.” Alternative medicine review: a journal of clinical therapeutic 6.3 (2001): 293.

Khanum, Farhath, Amarinder Singh Bawa, and Brahm Singh. “Rhodiola rosea: a versatile adaptogen.” Comprehensive reviews in food science and food safety 4.3 (2005): 55-62.

Padayatty, S. J., et al. “Human adrenal glands secrete vitamin C in response to adrenocorticotrophic hormone.” Am J Clin Nutr 86.1 (2007): 145-9.


Morbo di Addison Cane Cure naturali

NUTRACEUTICI VITAMINE KRILL ENZIMI PROBIOTICI – Sì –

Per contribuire a migliorare i sintomi del Morbo di Addison nel cane è fondamentale integrare con antiossidanti come le vitamine e sali minerali: vitamina C, vitamina B5 (acido pantotenico) vitamina E, selenio, zinco, magnesio.

La vitamina C contribuisce a stabilizzare il cortisolo soprattutto durante un evento o periodo stressante

La vitamina B5 è fondamentale per la produzione di globuli rossi, serve per aumentare la produzione di glucocorticoidi e altri ormoni surrenali, contribuisce a migliorare i sintomi quali: stanchezza apatia, nausea, vomito, crampi e ipoglicemia.

Enzimi digestivi / colostroprobiotici   per migliorare le funzioni digestive per sostenere il sistema immunitario.

OLIO DI KRILL per modulare l’infiammazione

Padayatty, S. J., et al. “Human adrenal glands secrete vitamin C in response to adrenocorticotrophic hormone.” Am J Clin Nutr 86.1 (2007): 145-9.

Patak, P., H. S. Willenberg, and S. R. Bornstein. “Vitamin C is an important cofactor for both adrenal cortex and adrenal medulla.” Endocrine research 30.4 (2004): 871-875.

Sies, H., and W. Stahl. “Vitamins E and C, beta-carotene, and other carotenoids as antioxidants.” The American journal of clinical nutrition 62.6 Suppl (1995): 1315S-1321S.

Onuki M, Suzawa A. Effect of pantethine on the function of the adrenal cortex: Clinical experience using pantethine in cases under steroid hormone treatment.

Morbo di addison cane alimentazione

LA NUTRIZIONE FONDAMENTALE PER IL CONTROLLO DELLO STRESS NEI CANI CON IL MORBO DI ADDISON

Parlando di enzimi, probiotici e vitamine è d’obbligo spiegare il ruolo che svolge il cibo nella riduzione dello stress. Il grano, i cereali, la soia, gli oli contenuti nel pet-food ostacolano i corretti processi digestivi!

 

Addison cane

UNA CATTIVA DIGESTIONE = STRESS PER L’ORGANISMO

Il cane con il morbo di Addison deve essere sostenuto anche con l’alimentazione, gli ingredienti devono essere digeribili e per questo motivo è necessario scegliere un cibo fresco, naturale privo di additivi e di cereali. Non importa se scegliete di alimentare il vostro cane con il cibo preparato in casa, crudo, cotto o pet-food umido di ottima qualità, aggiungete se vi è possibile enzimi e probiotici.

Morbo di Addison Cane Stress Emotivo

Melatonina

La melatonina è un ormone che viene prodotto dalla ghiandola pineale. Aiuta il ritmo circadiano e induce sonnolenza. Ci sono pareri discordanti sul suo utilizzo, quello che dobbiamo sapere è che la melatonina può avere un effetto calmante ed essere utile in tutti quei cani che devono affrontare un evento stressante: un temporale, rumori eccessivi, fuochi d’artificio, etc. somministrata OCCASIONALMENTE E SOTTO STRETTO CONTROLLO VETERINARIO riduce lo stress prima di un evento traumatico, agisce in 30 minuti circa.

NON impiegare a lungo termine perchè interferisce con i corticosteroidi. (Il veterinario doserà la melatonina in base al peso dell’animale). Consigliato l’esercizio fisico molto moderato. NO Agility Dog, giochi con la palla, corse etc.

Zisapel, N., Tarrasch, R. and Laudon, M. (2005), The relationship between melatonin and cortisol rhythms: clinical implications of melatonin therapy. Drug Dev. Res., 65: 119–125. doi: 10.1002/ddr.20014


Addison nel cane omeopatia

OMOTOSSICOLOGIA ORGANOTERAPIA – DILUIZIONE E DOSAGGIO A CURA DEL MEDICO VETERINARIO OMEOPATA

OMEOPATIA

OMOTOSSICOLOGIA  INJEEL

Ormoni omeopatizzati cane gatto

Gli ormoni omeopatizzati funzionano regolando il sistema ormonale, hanno il compito di  compensare tutti quelli squilibri causati da lievi alterazioni nella concentrazione fisiologica del corrispondente ormone. Devono essere prescritti dal veterinario accreditato in omeopatia, il quale in base allo studio clinico del paziente e allo studio della fisiopatologia dell’ormone potrà strutturare la terapia migliore.

Ormoni omeopatizzati cane gatto le diluizioni

Le diluizioni D6 e D30 stimolano in modo diverso l’omologo ormone per questo è importante rivolgersi al veterinario omeopata, di solito si impiega inizialmente una dose più bassa e in un secondo momento la diluizione più alta, dipende dalla malattia, dalla progressione della stessa e da come risponde il paziente.

la terapia con gli ormoni omeopatizzati può integrarsi con la terapia omotossicologica a base di Organoterapici ghiandolari Suis.

Lettura Consigliata  Ormoni omeopatizzati per cane gatto

MORBO DI ADDISON CANE CBD OIL

L’olio di CBD può aiutare a mediare le funzioni del sistema endocannabinoide.

Lettura Consigliata  CBD in veterinaria Cosa occorre Sapere prima di Integrarlo

DISCLAIMER: I CONTENUTI SONO SOLO A SCOPO INFORMATIVO E IN NESSUN CASO POSSONO COSTITUIRE LA PRESCRIZIONE DI UN TRATTAMENTO O SOSTITUIRE LA VISITA SPECIALISTICA O IL RAPPORTO DIRETTO CON IL PROPRIO VETERINARIO/MEDICO. NON SI INTENDE FAR UTILIZZARE LE NOZIONI CONTENUTE IN QUESTE PAGINE PER SCOPI DIAGNOSTICI O PRESCRITTIVI O COME BASE PER QUALSIASI TERAPIA MEDICA. EVENTUALI DECISIONI CHE DOVESSERO ESSERE PRESE DALL’UTENTE, SULLA BASE DELLE INFORMAZIONI QUI LETTE, SONO ASSUNTE IN PIENA AUTONOMIA DECISIONALE E A PROPRIO RISCHIO. TUTTE LE INFORMAZIONI QUI RIPORTATE DERIVANO DA FONTI BIBLIOGRAFICHE, ESPERIENZE PERSONALI E STUDI CLINICI DI DOMINIO PUBBLICO, SONO ESCLUSIVAMENTE A SCOPO INFORMATIVO, SENZA ESSERE IN ALCUN MODO LEGALMENTE PERSEGUIBILI E QUINDI NON SI ACCETTANO RESPONSABILITÀ PER DANNI CHE POTREBBERO DERIVARE DALL’USO DI QUESTE INFORMAZIONI. SI DECLINA OGNI RESPONSABILITÀ PER EVENTUALI ERRORI DI TESTO

Copyright (c) Elicats – Tutti i diritti riservati. Vietata la copia anche parziale.