Home » Human&Pets » Inulina in Umana e Veterinaria a cosa Serve?

Inulina in Umana e Veterinaria a cosa Serve?

  • Elicats 
inulina umana e veterinaria

L’inulina è uno zucchero ma con un indice glicemico molto basso formata da catene di fruttosio e una molecola di glucosio.

Inulina Proprietà

Le fibre alimentari e i frutto-oligosaccaridi (FOS), ottenuti per idrolisi dell’inulina di origine vegetale, sono oggi riconosciuti come “prebiotici”, modificano favorevolmente la composizione del microbiota intestinale, stimolano la crescita e l’attività metabolica di Bifidobacteri e Lactobacilli a metabolismo saccarolitico. L’inulina facilita la digestione, riduce i gas intestinali.

  • Aiuta a regolarizzare il transito intestinale
  • Rinforza la flora batterica intestinale
  • Elimina le tossine dall’intestino
  • Favorisce il dimagrimento
  • Modula il microbiota a produrre meno scorie azotate in caso di insufficienza renale cronica
  • Per azione dei batteri intestinali, l’inulina si trasforma in acidi grassi a catena corta
  • Ripristina la flora batterica intestinale danneggiata da antibiotici, farmaci, vaccinazioni, stress, alimentazione errata
  • Allevia l’infiammazione intestinale
  • Aumenta la massa fecale e il numero di evacuazioni
  • Riduce i livelli di glucosio, colesterolo e trigliceridi nel sangue
  • Riduce il peso in eccesso modulando il glucagon-like peptide (GLP -ormone prodotto dall’intestino che stimola la secrezione di insulina e inibisce la secrezione di glucagone da parte del pancreas)
  • Può essere usata in sostituzione dello zucchero, un dolcificante naturale che non produce picchi insulinici
  • Rappresenta un prezioso substrato nutritivo per la crescita dei bifidobatteri
  • Contribuisce a rafforzare una flora intestinale sana

 

 

inulina fos insufficienza renale gatto cane

 

L’inulina modula il microbiota del cane e gatto per indurlo a produrre meno tossine uremiche

Studi recenti mostrano che le concentrazioni sieriche di PCS e IS sono ridotte dall’assunzione orale di inulina. Grazie al rilascio metabolico di acidi grassi a catena corta.

L’inulina riduce l’assorbimento dell’azoto, riducendo inoltre il carico di scorie azotate a 

livello renale.

L’inulina oltre a ridurre l’assorbimento di azoto e scorie azotate aiuta a controllare la stitichezza nel gatto e cane, senza irritare l’intestino e senza accelerare il transito intestinale. Si può sciogliere in acqua e dare con siringa al gatto o aggiungere alla ciotolina, oppure si può mischiare al pet-food. E’ solubile sia a freddo sia a caldo e sopporta perfettamente la cottura. Alle dosi consigliate, può essere assunto anche dai bambini, dalle donne in stato di gravidanza e dalle persone con comuni disturbi intestinali (diverticolosi, malattie infiammatorie dell’intestino, dismicrobismi intestinali). Per i miei animali uso la polvere di Inulina da Cicoria da agricoltura biologica controllata.

 

A tutta Inulina 😉