Home » HUMAN HEALTH » Come combattere la Stitichezza con Squatty Potty Kuzu e Chondrus Crispus

Come combattere la Stitichezza con Squatty Potty Kuzu e Chondrus Crispus

  • Elicats 
squat

Come combattere la Stitichezza con i rimedi naturali e la correzione della “seduta”, la stitichezza può essere certamente una conseguenza di una postura sbagliata al momento dell’evacuazione delle feci, la causa principale è la natura ostruttiva dell’angolo retto-anale e la sua associazione con la postura normalmente utilizzata in defecazione.

Come combattere la Stitichezza

Migliorando allineamento angolo retto-anale

Gli studi mostrano che la posizione detta Squat (accovacciata) migliora la nostra capacità di eliminare le feci, permette una migliore eliminazione delle scorie diminuendo molte malattie moderne, tra cui gonfiore, emorroidi e stipsi, il non espellere completamente le feci porta a conseguenze quali meteorismo, colite, emorroidi, gonfiore addominale cancro al colon.

Migliorare la posizione oggi è possibile grazie a Squatty Potty che permette di avere un allineamento dell’angolo ano-rettale a 35° consentendo l’eliminazione delle feci in modo naturale e regolare, con un minore sforzo della regione retto-anale.stitichezza

NEL NOSTRO INTESTINO CI SONO ALMENO 5 KG DI FECI NON ESPULSE TOTALMENTE CHE CAUSANO INFIAMMAZIONI INTESTINALI GRAVI

Sedersi per espellere i rifiuti potrà anche essere considerato “civile”, ma gli studi mostrano che la posizione migliore è quella suggerita da SQUATTY POTTY®!

Squatty potty misure

Lo Squatty Potty è stato studiato appositamente per permettere di ottenere una posizione di  squat  più naturale e rilassata possibile, progettato con una leggera inclinazione motivo per cui non può essere sostituito da un piano d’appoggio simile come uno sgabello. Visitare il link per le misure dello Squatty Potty.

Stitichezza rimedi naturali immediati

Kuzu la polvere in grado di combattere la stitichezza

La polvere di kuzu è ricavata dalla radice della Pueraria lobata, ricca di quercitina, isoflavoni e antiossidanti, l’uso di questa polvere è stata a lungo utilizzata come alimento terapeutico in grado, con le sue proprietà, di intervenire su molti problemi dell’apparato digerente.

Il kuzu è comunemente usato per calmare le irritazioni dell’intestino, è un gastroprotettore naturale, indicato in caso di reflusso gastroesofageo o bruciori di stomaco. Il kuzu agisce tamponando e assorbendo l’eccesso di succhi gastrici; lenisce le pareti gastriche e agisce come antinfiammatorio. Il kuzu da solo è in grado di sbloccare la stitichezza ma anche di bloccare la diarrea, ricompattando le feci e riequilibrando l’intestino. Per conoscere tutte le proprietà del Kuzu e le controindicazioni vai alla pagina dedicata.

Lettura Consigliata  Come preparare il Succo di Cavolo per curare gastrite

Chondrus Crispus l’alga rossa

Chondrus crispus è un’alga marina costituita da carraghenani (mucillagini) che reidratandosi formano nell’intestino una densa massa gelatinosa, Il gel che si forma aumenta il volume della massa fecale, ne ammorbidisce il contenuto e stimola la peristalsi intestinale facilitando lo svuotamento e la defecazione, aiuta a rimuovere le tossine i metalli pesanti dall’intestino e dal colon senza i normali inconvenienti degli usuali lassativi. Proprietà e avvertenze al seguente link.

DISCLAIMER: I CONTENUTI SONO SOLO A SCOPO INFORMATIVO E IN NESSUN CASO POSSONO COSTITUIRE LA PRESCRIZIONE DI UN TRATTAMENTO O SOSTITUIRE LA VISITA SPECIALISTICA O IL RAPPORTO DIRETTO CON IL PROPRIO VETERINARIO/MEDICO. NON SI INTENDE FAR UTILIZZARE LE NOZIONI CONTENUTE IN QUESTE PAGINE PER SCOPI DIAGNOSTICI O PRESCRITTIVI O COME BASE PER QUALSIASI TERAPIA MEDICA. EVENTUALI DECISIONI CHE DOVESSERO ESSERE PRESE DALL’UTENTE, SULLA BASE DELLE INFORMAZIONI QUI LETTE, SONO ASSUNTE IN PIENA AUTONOMIA DECISIONALE E A PROPRIO RISCHIO. TUTTE LE INFORMAZIONI QUI RIPORTATE DERIVANO DA FONTI BIBLIOGRAFICHE, ESPERIENZE PERSONALI E STUDI CLINICI DI DOMINIO PUBBLICO, SONO ESCLUSIVAMENTE A SCOPO INFORMATIVO, SENZA ESSERE IN ALCUN MODO LEGALMENTE PERSEGUIBILI E QUINDI NON SI ACCETTANO RESPONSABILITÀ PER DANNI CHE POTREBBERO DERIVARE DALL’USO DI QUESTE INFORMAZIONI. SI DECLINA OGNI RESPONSABILITÀ PER EVENTUALI ERRORI DI TESTO

Salva