Home » CANE » Malattie dei cani A-M » Ipotiroidismo nel cane Sintomi Farmaci Cura naturale Omeopatia

Ipotiroidismo nel cane Sintomi Farmaci Cura naturale Omeopatia

  • Elicats 
ipotiroidismo nel cane

Ipotiroidismo nel cane, la tiroide è una piccola ghiandola a forma di farfalla situata vicino alla base del collo. Essa è responsabile della produzione di due ormoni: triiodotironina (T3) e tiroxina (T4) che regolano il metabolismo.

Ipotiroidismo nel cane le razze predisposte

L’ipotiroidismo nel cane si verifica quando la tiroide non riesce a produrre correttamente i due ormoni, triiodotironina (T3) e tiroxina (T4)

La malattia si riscontra in tutte le razze ma quelle più colpite sono

  • Golden Retriever
  • Bassotto
  • Levriero
  • Labrador
  • Setter irlandese
  • Boxer
  • Dobermann
  • Cocker Spaniel

Nel cane è il disturbo endocrino più comune

 GLI ORMONI TIROIDEI E LA TIROIDE

  • Gli ormoni tiroidei influenzano diverse funzioni del corpo
  • Svolgono un ruolo essenziale nel metabolismo di quasi tutti gli organi
  • La tiroide ha il compito di far funzionare correttamente il cuore, i polmoni, il sistema digestivo
  • La tiroide permette di convertire i carboidrati e i grassi in energia

Ipotiroidismo nel cane Sintomi

  • Letargia
  • Aumento di peso anche se il cane è a dieta
  • Stancarsi facilmente anche dopo una breve corsa
  • Cattive condizioni del pelo
  • Pelle secca e forfora
  • Costipazione o diarrea
  • Rallentamento del battito cardiaco
  • Intolleranza al freddo
  • Perdita di peli nella zona della coda
  • Infezioni ricorrenti

Qualunque sia la causa si assiste sempre ad una distruzione progressiva della tiroide con una riduzione della produzione di ormoni T3 E T4

  1. TIROIDITE LINFOCITARIA: patologia su base immuno-mediata
  2. ATROFIA IDIOPATICA: Tiroidite nel suo stadio finale
  3. CANCRO ALLA TIROIDE

DIAGNOSI

  • Osservare i segni clinici del cane
  • Esame emocromocitometrico
  • Esame per la valutazione degli ormoni tiroidei
  • Esame delle urine per escludere altre patologie

Ipotiroidismo nel cane Trattamento Farmaci e cura

Il trattamento dell’ipotiroidismo canino

Purtroppo non esiste una cura che possa far guarire il cane. Il trattamento consiste nell’utilizzare gli ormoni tiroidei di sintesi per via orale (levotiroxina sintetica- L-T4)

Leventa ad uso veterianrio in forma liquida oppure l’Eutirox in compresse

Ipotiroidismo nel cane FARMACO LEVENTA

COMPOSIZIONE: Ogni ml contiene: Principio attivo: Levotiroxina sodica (come multiidrato) 1 mg
(equivalente a 0,97 mg di levotiroxina) Eccipienti: Etanolo 15% v/v.

INDICAZIONI PER L’UTILIZZAZIONE SPECIFICANDO LE SPECIE DI DESTINAZIONE: Trattamento
dell’ipotiroidismo nei cani.

CONTROINDICAZIONI: Non usare in cani con ipertiroidismo o insufficienza surrenalica non trattata (ipoadrenocorticismo). Non usare in caso di ipersensibilità alla levotiroxina sodica o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

PRECAUZIONI SPECIALI PER L’IMPIEGO:

PRECAUZIONI SPECIALI PER L’IMPIEGO NEGLI ANIMALI: Il prodotto deve essere usato con cautela in cani con patologia cardiaca, diabete mellito o insufficienza surrenalica trattata (ipoadrenocorticismo). Per questi cani si raccomanda un’introduzione graduale della terapia con levotiroxina, iniziando con il 25% della dose normale ed aumentando la dose del 25% ogni 2 settimane fino a che non sia raggiunta la stabilizzazione ottimale. La diagnosi clinica di ipotiroidismo deve essere confermata da test di laboratorio.

REAZIONI AVVERSE (FREQUENZA E GRAVITÀ):

Le reazioni avverse associate al trattamento con levotiroxina sodica sono principalmente quelle da ipertiroidismo causato da sovradosaggio terapeutico. Queste includono perdita di peso, iperattività, tachicardia, polidipsia, poliuria, polifagia, vomito e diarrea.

Possono presentarsi reazioni cutanee transitorie e con risoluzione spontanea, come ad esempio una desquamazione da lieve a moderata.

INTERAZIONE CON ALTRI MEDICINALI VETERINARI ED ALTRE FORME D’INTERAZIONE:

L’assorbimento di levotiroxina può essere ridotto dalla concomitante somministrazione di antiacidi, per esempio sali di alluminio o di magnesio o carbonato di calcio, ferro solfato e sucralfato. Perciò, la somministrazione concomitante di Leventa con i composti sopra menzionati deve essere evitata. Fra la somministrazione di Leventa e questa categoria di prodotti devono trascorrere almeno 2 ore.

La risposta terapeutica a Leventa può essere alterata da molecole che influenzano il metabolismo e la disponibilità dell’ormone tiroideo (per esempio farmaci che competono con il sito legante le proteine, che modificano la concentrazione sierica di globulina legante la tiroxina o che alterano la degradazione epatica di tiroxina o la conversione periferica di tiroxina in triiodotironina). Di conseguenza, in caso di somministrazione concomitante di Leventa con un composto avente una di queste proprietà, si raccomanda di controllare che le concentrazioni dell’ormone tiroideo siano appropriate e di correggere la dose di Leventa di conseguenza, se necessario. D’altra parte, il trattamento con levotiroxina può influenzare la farmacocinetica e l’attività di terapie concomitanti. In cani diabetici trattati con insulina, il trattamento con levotiroxina può alterare le richieste di insulina. In cani con insufficienza cardiaca, la risposta terapeutica ai glicosidi cardiaci potrebbe diminuire con la somministrazione di levotiroxina. Perciò, se trattati con una di queste molecole, i cani devono essere controllati attentamente durante l’inizio del trattamento con Leventa.

Ipotiroidismo cane Cura naturale omeopatia

Insieme alla terapia di sintesi è possibile impiegare cure naturali di supporto.

Ashwagandha

Migliora la salute della tiroide sia in caso di ipotiroidismo che in caso di ipertiroidismo

Selenio

Necessario per la produzione dell’ormone T3

Acidi grassi omega 3

Gli acidi grassi essenziali omega 3 di supporto alla tiroide

Reishi

Regola la tiroide aiuta a produrre gli ormoni T3 e T4.

GUNA® K2F

Indicato per ripristinare l’equilibrio e funzionalità alle principali ghiandole endocrine, tra le quali la tiroide.

Oligoterapia

Iodio- Manganese-Rame

Thyroid Support Silver for Dog Hypothyroidism

Supplemento tutto naturale progettato per dare un sostegno alla funzione tiroidea, l’uso costante può gradualmente aiutare a mantenere i normali livelli di ormoni tiroidei.

Thyroid Support Silver for Dog Hypothyroidism fornisce al cane erbe naturali che aiutano il mantenimento dei livelli degli ormoni tiroidei.

Può il mio cane prendere Thyroid Support Silver for Dog Hypothyroidism con i farmaci?

Può influenzare i livelli ematici di alcuni farmaci chemioterapici, farmaci utilizzati per il trattamento di malattie autoimmuni, farmaci antidolorifici e di alcuni beta-bloccanti. Può interagire con anticoagulanti, anti-ipertensivi e salicilati.

Ci sono effetti collaterali o precauzioni?

Non deve essere utilizzato durante la gravidanza. Se la condizione dell’animale peggiora o non migliora, smettere la somministrazione del prodotto e consultare il veterinario. Può essere controindicato in caso di ipertensione. Cautela in caso di diabete.

DISCLAIMER: I CONTENUTI SONO SOLO A SCOPO INFORMATIVO E IN NESSUN CASO POSSONO COSTITUIRE LA PRESCRIZIONE DI UN TRATTAMENTO O SOSTITUIRE LA VISITA SPECIALISTICA O IL RAPPORTO DIRETTO CON IL PROPRIO VETERINARIO/MEDICO. NON SI INTENDE FAR UTILIZZARE LE NOZIONI CONTENUTE IN QUESTE PAGINE PER SCOPI DIAGNOSTICI O PRESCRITTIVI O COME BASE PER QUALSIASI TERAPIA MEDICA. EVENTUALI DECISIONI CHE DOVESSERO ESSERE PRESE DALL’UTENTE, SULLA BASE DELLE INFORMAZIONI QUI LETTE, SONO ASSUNTE IN PIENA AUTONOMIA DECISIONALE E A PROPRIO RISCHIO. TUTTE LE INFORMAZIONI QUI RIPORTATE DERIVANO DA FONTI BIBLIOGRAFICHE, ESPERIENZE PERSONALI E STUDI CLINICI DI DOMINIO PUBBLICO, SONO ESCLUSIVAMENTE A SCOPO INFORMATIVO, SENZA ESSERE IN ALCUN MODO LEGALMENTE PERSEGUIBILI E QUINDI NON SI ACCETTANO RESPONSABILITÀ PER DANNI CHE POTREBBERO DERIVARE DALL’USO DI QUESTE INFORMAZIONI. SI DECLINA OGNI RESPONSABILITÀ PER EVENTUALI ERRORI DI TESTO