Home » Questions » Sterilizzazione Gatti: L’intervento intorno a quale mese?

Sterilizzazione Gatti: L’intervento intorno a quale mese?

NO a una sterilizzazione precoce nel gatto maschio!
E’ preferibile aspettare almeno 10-12 mesi prima di procedere con la sterilizzazione del gatto maschio. La castrazione priva il gatto degli ormoni che regolano lo sviluppo dell’uretra e una sterilizzazione precoce mette i gatti a rischio FULTD l’uretra nei gatti maschi diventa notevolmente piccola e stretta a causa di una sterilizzazione molto precoce.

Sterilizzazione Gatti Quando procedere

La malattia del tratto urinario inferiore felino (FLUTD) è un problema molto comune nei gatti. In uno studio sono state riviste le cartelle cliniche di 3486 gatti per determinare i fattori di rischio per FLUTD confrontando 78 gatti con FLUTD e 78 gatti di pari età clinicamente normali. I segni clinici più comuni identificati sono stati l’ostruzione uretrale (55,1%) e l’ematuria (23,1%). Le diagnosi più comuni erano la cistite idiopatica felina (FIC) (57,7%) e l’urolitiasi (struvite) (18%). I risultati dell’analisi di regressione logistica hanno indicato che la FLUTD aveva più probabilità di essere diagnosticata nei gatti maschi castrati. FIC e urolitiasi erano le diagnosi più comuni nei gatti con FLUTD e il sesso maschile e la castrazione aumentavano il rischio di FLUTD.
La sterilizzazione precoce nel gatto maschio crea problemi alle basse e alte vie urinarie.

Sterilizzare gatta prima o dopo il primo calore

Quando dovrebbero essere sterilizzate le gatte? prima della loro prima cucciolata, cioè prima del loro primo ciclo sessuale, che inizia quando hanno circa 6 mesi di età. Sterilizzare prima del primo ciclo estrale (entrare in “calore” o essere in grado di riprodursi) riduce notevolmente il rischio di cancro alle ovaie e tumori, perchè la rimozione delle ovaie riduce i livelli di ormoni in circolo responsabili della crescita tumorale (mammario/ovaie)
 
Rif:
Piyarungsri, Kakanang, et al. “Prevalence and risk factors of feline lower urinary tract disease in Chiang Mai, Thailand.” Scientific Reports 10.1 (2020): 1-8.