Home » Medicina Antroposofica » Chelidonium Curcuma Weleda A Cosa serve?

Chelidonium Curcuma Weleda A Cosa serve?

  • Elicats 
chelidonium curcuma cane gatto

Ne avevamo parlato nell’articolo: Medicina Antroposofica: Il fegato organo della vita Il centro del metabolismo!

Che cosa é Chelidonium Curcuma?

Choleodoron è un medicinale di tipo antroposofico indicato nelle malattie della bile. In base alle conoscenze antroposofiche dell`uomo e della natura il medicinale è da utilizzare nei casi di: necessaria stimolazione della secrezione della bile (coleresi); disturbi dell’eliminazione (disturbi dell’escrezione) della bile e disfunzioni della cistifellea e del dotto biliare (discinesia biliare).

Nella disfunzione biliare: come trattamento coleretico in patologia intraepatica e come stimolo di sintesi biliare. Disturbi digestivi con meteorismo e steatorrea, tra cui l’insufficienza pancreatica esocrina. Steatosi epatica, ipercolesterolemia, emicranie legate a disfunzioni epatobiliari. Dermatite seborroica, acne vulgaris grave, psoriasi vulgaris.

Trattamento sintomatico dei disturbi dispeptici in particolare con disturbi funzionali dell’apparato digerente: infiammazione dell’epigastrio, digestione lenta, rutti, flatulenza, nausea, stitichezza, fegato grasso, coadiuvante nell’ipercolesterolemia.

Orientamento antroposofico: stimolazione della coleresi in pazienti con patologie epatiche che si riferiscono ad alterazioni dell’escrezione biliare e discinesie della cistifellea, così come i sintomi psichici e gastrointestinali di accompagnamento.

Chelidonium curcuma comp. Weleda

In particolare Chelidonium Curcuma può essere usato in caso di:

  • Necessità di stimolazione della bile (coleresi);
  • Disturbi della cistifellea e del dotto biliare
  • Necessità di depurazione del fegato
  • Stasi bilari, debolezza bilare, flusso bilare, spasmi, disturbi epatici
  • Viene impiegata nelle alterazioni funzionali della colecisti e delle vie biliari, trova quindi indicazione nelle sindromi spastiche dolorose gastrointestinali e biliari

Chelidonium Curcuma controindicazioni

Controindicazioni: Non utilizzare in caso di disturbi del fegato o in combinazione con farmaci che possono causare effetti collaterali al fegato, ostruzione del dotto biliare. Avvertenze e precauzioni d’uso Non utilizzare durante la gravidanza o durante l’allattamento.

Chelidonium cane e gatto

Come tutti i farmaci antroposofici Chelidonium ai nostri animali deve essere impiegato esclusivamente dietro consiglio veterinario, sconsigliato in caso di patologie cronico a carico di reni, pancreas e fegato. Ricordo che L’impiego di prodotti contenente Chelidonium possono causare danneggiamento epatico (aumento dei valori degli enzimi del fegato, della Bilirubina, fino alla comparsa di ittero.

’ sconsigliato il fai da te, per la terapia è obbligatorio rivolgersi a medici o veterinari esperti in medicina antroposofica.

Veterinaria antroposofica: per la medicina veterinaria e umana riferimenti medici e veterinari in Italia vai al sito