Home » Human&Pets » Dermatite Atopica Probiotici Umana Veterinaria Ceppi batterici

Dermatite Atopica Probiotici Umana Veterinaria Ceppi batterici

  • Elicats 
probiotici dermatite atopica

Dermatite Atopica, Il tratto intestinale dei mammiferi contiene un complesso, dinamico, e diversificato di popolazione di batteri patogeni e non patogeni i ricercatori ne hanno stimato circa 100.000 miliardi, I microbi nell’intestino, il microbiota intestinale influenza la salute, modulando il sistema immunitario e fornisce un supporto nella difesa contro i patogeni intestinali. Il microbiota intestinale è stato associato con la malattia di Crohn e la colite ulcerosa, ed è stato implicato nella sindrome dell’intestino irritabile e vari disturbi gastrointestinali del cane associabili alla presenza di enteropatogeni specifici come la Salmonella e Clostridium perfringens.

© Copyright  – Il presente articolo è di proprietà del sito Elicats.it – l’autore ne vieta la riproduzione e la copia senza esplicita autorizzazione –

Dermatite Atopica nel cane e gatto

Anche la cute è abitata da una moltitudine di microrganismi e un suo squilibrio è associato alla malattia. Per determinare se la disbiosi batterica avviene sulla cute dei gatti allergici sono stati effettuati alcuni sudi. In uno studio pubblicato sulla rivista Veterinary Dermatology, i ricercatori del Texas A & M University e University of Minnesota hanno discusso sulla distribuzione del microbiota come batteri e funghi o microflora, che popolano il corpo degli esseri umani, cani e gatti. Gli studi sono stati eseguiti utilizzando Le tecnologie di sequenziamento di nuova generazione (NGS) hanno rivelato informazioni importanti circa il microbiota della pelle di persone e cani e gatti, dimostrando che la disbiosi batterica e fungina gioca un ruolo predominante nelle dermatiti atopiche in umana e dermatite allergica nel cane.

Approfondimento: Microbiota della cute del gatto e cane: I batteri che abitano la pelle del gatto e cane allergico

Probiotici dermatite atopica gatto cane

Effetti inibitori di Lactobacillus sakei PROBIO 65 sulla dermatite atopica

Studi hanno dimostrato che la somministrazione orale di L.sakei proBio65 (AB-Sakei 65) -NON ANCORA DISPONIBILE ITALIA- migliora la condizione della pelle e riduce la frequenza delle auto-lesioni da graffi, i livelli d siero di immunoglobulina E (IgE) e interleuchina-4 (IL-4) sono soppressi e controllati così come il rilascio di istamina. Lo studio suggerisce che L. sakei proBio65 ha un effetto inibitorio sulla dermatite atopica (AD) e si propone come un nuovo agente anti-infiammatorio efficace.

Probiotici dermatite atopica

Quali sono i probiotici più efficaci che migliorano i sintomi della dermatite atopica?

Nel caso della dermatite atopica IN UMANA i ceppi batterici più efficaci sono:

  • Bifidobacterium breve BR03
  • Bifidobacterium lactis
  • Lactobacillus acidophilus
  • Lactobacillus rhamnosus
  • Lactobacillus rhamnosus GG ceppo (ATCC 53103)
  • Lactobaccillus Salivarius LS01 (DSM22775)
  • Bifidobacterium lactis + Lactobacillus acidophilus + Lactobacillus plantarum + Lactococcus lactis
  • Lactobacillus acidophilus + Bifidobacterium lactis
  • Lactobacillus rhamnosus + Bifidobacterium lactis
  • Lactobacillus plantarum + Lactobacillus paracasei

Alcuni studi condotti su individui adulti hanno dimostrato l’efficacia di questi probiotici nel ridurre l’eczema e la permeabilità intestinale, oltre a riequilibrare il sistema immunitario.

Lactobacillus rhamnosus GG ceppo (ATCC 53103), riduce l’eczema atopico, Il probiotico in particolare L.rhamnosus GG, sembra essere efficace per la prevenzione e il trattamento della dermatite atopica in umana.

Sul sito Allergy therapeutics è riportato “Diversi studi suggeriscono il ruolo dei probiotici come adiuvanti nel trattamento della Dermatite Atopica. Il ruolo svolto dai probiotici in questo ambito è ancora oggetto di discussione, ma molti autori ritengono che l’utilizzo di alcuni ceppi di probiotici (Lactobacillus rhamnosus, Bifidobacterium lactis) giocano un ruolo importante nel trattamento e nella prevenzione della Dermatite Atopica.”

Sempre sul sito Allergy Therapeutics è possibile visionare i loro prodotti vedere ceppo specificità e linea probiotici

FlorAtopic dermatite

E’ un complemento alimentare a base di microrganismi probiotici Lactobaccillus Salivarius LS01 (DSM22775). Grazie alla presenza di quantità elevate di questi microrganismi probiotici ha un’azione efficacie, naturale e priva di effetti collaterali utile per il ripristino e il mantenimento di una microflora intestinale sana e coadiuvante per un corretto stato di omeostasi. Quando la microflora intestinale risulta alterata a causa di fattori alimentari, organici o in seguito ad assunzione di antibiotici, può compromettere un corretto funzionamento del sistema immunitario che può portare allo sviluppo di condizioni allergiche. Una bustina di prodotto garantisce se conservato come indicato l’apporto di 1 miliardo di batteri probiotici vivi.

Anallergo Iprob

Integratore alimentare in polvere liofilizzata per uso orale contenente una miscela di tre lactobacilli e di uno streptococco, coadiuvante per la terapia delle malattie allergiche e rigenerante della flora batterica. Contiene fruttosio, inizialmente si può avere peggioramento del prurito, diarrea e flatulenza.

  • Anallergo S.p.A. è un produttore italiano con oltre 100 anni di esperienza nel campo delle allergie
  • Utilizzo di ceppi batterici ad azione coadiuvante:
  • L. Acidophilus LA02, L.Delbrueckii LDB01, L. Rhamnosus LR04, Streptococcus Thermophilus FP04
  • Assenza di lattosio, proteine dell’uovo e glutine nel terreno di coltura
  • Assenza di aromatizzanti | Uso di fruttosio come dolcificante | Questi particolari requisiti rendono iprob un coadiuvante ideale per soggetti allergici o intolleranti agli alimenti, nonché diabetici.

 

  • Lactobacillus acidophilus LA02: 100 milioni
  • Lactobacillus Delbrueckii subsp. Bulgaricus: 5 milioni
  • Lactobacillus Rhamnosus: 1 milione
  • Streptococcus thermophilus FP04: 2 miliardi.

Dermatite atopica nel cane Come trattarla con i probiotici

Ho trattato l’argomento qualche mese fa, alcuni microrganismi probiotici non solo influenzano il sistema immunitario ma hanno potenzialità anti-allergiche.

Bifiderm dermatite atopica

Integratore alimentare a base di microrganismi probiotici che agisce sulla flora intestinale ripristinandone l’equilibrio e contribuisce ad alleviare i sintomi della dermatite atopica e a prolungare l’intervallo tra le manifestazioni della sindrome. È adatto anche ai più piccoli perché inodore, insapore e attestato privo di allergeni, e associa due ceppi probiotici (entrambi non meno di 1×109 UFC/dose): il Lactobacillus salivarius LS01 in una valutazione preclinica ha dimostrato di ridurre il rilascio delle citochine di tipo 2 inducendo un miglioramento nel rapporto th1/th2; il Bifidobacterium breve è stato selezionato perché i bifidobacteria sono presenti in proporzione minore nelle feci dei neonati con dermatite atopica. L’integratore è inoltre utile nella cura di allergie e intolleranze alimentari.
Una bustina garantisce l’apporto di non meno di 2 miliardi di cellule vive dei microrganismi probiotici: Bifidobacterium breve BR03 e Lactobacillus salivarius LS01.

kefir dermatite atopica

per noi e per i nostri amici!

 

Disclaimer: I Contenuti Sono Solo A Scopo Informativo E In Nessun Caso Possono Costituire La Prescrizione Di Un Trattamento O Sostituire La Visita Specialistica O Il Rapporto Diretto Con Il Proprio Veterinario/Medico.  Tutte Le Informazioni Qui Riportate Derivano Da Fonti Bibliografiche, Esperienze Personali E Studi Clinici Di Dominio Pubblico. Tutte le informazioni su diete speciali e integratori alimentari per animali domestici, sono a scopo informativo. Queste informazioni servono come linea guida generale, non possono essere applicate a tutti gli animali domestici o considerate come alternative a una consulenza professionale.  In queste pagine sono inseriti “Preparati omeopatici di efficacia non convalidata scientificamente e senza indicazioni terapeutiche approvate. I prodotti non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata e devono essere utilizzati nell’ambito di uno stile di vita sano. Disclaimer e termini

© Copyright  – Il presente articolo è di proprietà del sito Elicats.it –  l’autore ne vieta la riproduzione e la copia senza esplicita autorizzazione –

Riferimenti:
Kim, Hyejin, et al. “A double-blind, placebo controlled-trial of a probiotic strain Lactobacillus sakei probio-65 for the prevention of canine atopic dermatitis.” J Microbiol Biotechnol 25.11 (2015): 1966-1969.
Baillon, Marie-Louise A., Zoe V. Marshall-Jones, and Richard F. Butterwick. “Effects of probiotic Lactobacillus acidophilus strain DSM13241 in healthy adult dogs.” American journal of veterinary research 65.3 (2004): 338-343.