Home » Prodotti naturali ed integratori cane e gatto » Cane con tumore: k-9 Immunity Vs Immunity Assist forte

Cane con tumore: k-9 Immunity Vs Immunity Assist forte

  • Elicats 
Cane con tumore

k-9 Immunity Vs Immunity Assist forte. Dopo aver scritto un articolo sulla micoterapia, vi parlo di due integratori brevettati a base di funghi medicinali specifici e di supporto in caso di tumore. Il primo è da anni raccomandato dai veterinari americani come supplemento immunitario per il trattamento del tumore nel cane e nel gatto, il secondo è l’equivalente commercializzato in Italia con attività immunostimolante e antitumorale, utile per noi e per i nostri pets.

Questa è una ricerca personale ed esclusiva effettuata nel 2011 e condivisa nel web nel 2012; ARTICOLO che oggi ho deciso di REVISIONARE e riscrivere con specifiche aggiuntive ed integrazioni importanti

k-9 Immunity Vs Immunity Assist forte TUMORE

k9 IMMUNITY RACCOMANDATO DAI VETERINARI AMERICANI

K9 K-9 Immunity Critical Care Formulation For Pets

è diventato il numero 1 come supplemento immunitario per i cani malati di cancro raccomandato dai veterinari americani per una buona ragione,  FUNZIONA!

Contiene composti antitumorali più utilizzati al mondo come

PSK e PSP – 2 proteoglicani attivi e di supporto in caso di neoplasie con attività immunostimolante ed antivirale, il PSP contrasta lo stress ossidativo (SOD), limita gli effetti collaterali della chemioterapia e permette di contrastare la riduzione dei globuli bianchi e rossi

LENTINANO: polisaccaride antitumorale isolato dal fungo shiitake

Fungo Shiitake ImmunoMicoFermentato Lentinex

ALTRI 200 tipi di polisaccaridi immunostimolanti ed eteropolisaccaridi

CHI E’ IL PRODUTTORE?

Aloha Medicinals è il produttore effettivo di questo prodotto, un’azienda leader del settore della coltivazione di specie di funghi medicinali. Coltivano più di 5000 specie uniche di funghi medicinali 100% biologici certificati USDA no OGM, no radiazioni, no ingredienti importati dalla Cina, no riempitivi, conservanti o additivi, tutti i prodotti sono certificati, le procedure di produzione rispettano le linee guida Good Manufacturing Practice (GMP). 

Aloha Medicinals ha sviluppato una tecnica di coltivazione biologica e brevettata in grado di ricreare le condizioni naturali di crescita dei funghi a bassa concentrazione di ossigeno e a bassa temperatura; ad esempio il Cordycepes Aloha (ex PURE CORDYCEPS) che consiglio da anni per l’insufficienza renale cronica nel gatto (il migliore al mondo) contiene una concentrazione di nucleotidi fino a 4 volte superiore rispetto agli altri #Cordyceps. Test biochimici effettuati dal laboratorio Integrated Biomolecule Inc. di Tucson (Arizona).

K-9 Immunity ™

Studi clinici

E’ stato utilizzato in oltre 10.000 pazienti con cancro alla data (dicembre 2006) e le osservazioni del produttore sono state oltremodo positive nei riguardi del risultato clinico. Anche se il cancro è una delle più gravi di tutte le malattie per la professione medica e veterinaria, l’osservazione clinica dimostra che la maggior parte dei pazienti sperimentano una migliore qualità della vita, e una maggiore effettiva risposta alle altre terapie, quando si usa K-9 Immunity ™ rispetto ai pazienti che non lo assumono.

K-9 Immunity Critical Care Formulation for Pets

 COMPOSIZIONE

k-9 Immunity Vs Immunity Assist forte TUMORE

INDICAZIONI

K-9 Immunity ™ è indicato come supplemento giornaliero in cani adulti per aiutare a compensare gli effetti collaterali della chemioterapia e radioterapia, e per evitare le infezioni opportunistiche associate a terapie oncologiche convenzionali. Può essere utilizzato su base quotidiana e per lunghi periodi di tempo.

CONTROINDICAZIONI

Non si conoscono controindicazioni

PRECAUZIONI

L’uso di K-9 Immunity ™ ha mostrato di abbassare l’alto livello di zucchero nel sangue e sembra aumentare l’efficacia dell’insulina e dei farmaci orali anti-diabetici, pertanto il dosaggio dei farmaci o dell’insulina in caso di diabete deve essere rivisto di conseguenza.

AVVERTENZE

K-9 Immunity ™  deve essere utilizzato principalmente come un supplemento giornaliero valutando la terapia singolarmente e da caso a caso. Non si sono riscontrate reazioni avverse con K-9 Immunity ™. Una reazione allergica è sempre possibile con questo e tutti gli altri agenti biologicamente attivi. In caso di sospetta reazione allergica, interrompere immediatamente il supplemento. La sicurezza non è stata valutata durante la gravidanza o l’allattamento o nei cuccioli sotto 1 anno di età.

IPERDOSAGGIO
Non ci sono stati episodi noti di sovradosaggio di K-9 Immunity ™. La sicurezza di questa integrazione è stata testata a dosaggi fino a 1000 volte la dose giornaliera raccomandata e non si sono verificati casi di tossicità. K-9 Immunity ™ è ben tollerato e non tossico.

k-9 Immunity Vs Immunity Assist forte TUMORE

In America da diversi anni è possibile acquistare il k-9 immunity. In Italia da qualche mese è DISPONIBILE solo su Amazon.

l’IMMUNITY-ASSIST FORTE™  (ex Immune Assist) prodotto sempre da Aloha Medicinals, in farmacia o parafarmacia, rispetto al K9-immunity non contiene il Coriolus Versicolor (possibile integrarlo a parte)

Immune Assist™ uno dei più potenti integratori di funghi medicinali che aiutano a potenziare il sistema immunitario

IMMUNITY ASSIST FORTE

Contiene polisaccaridi (betaglucani) ad alta concentrazione ottenuti da 5 funghi medicinali

immune assist forte cane gatto

 

Ogni fungo contenuto in Immunity-Assist Forte  agisce favorevolmente sul sistema immunitario. La sinergia contenuta vuole unire le caratteristiche di ognuno dei cinque funghi per ottenere un’azione più completa nei confronti del sistema immunitario.

Rispetto al fratello americano k-9 Immunity, l’IMMUNITY-ASSIST FORTE non contiene il Coriolus Versicolur, potente antivirale, è possibile aggiungerlo come supplemento a parte.

Transfer factor se il vostro cane ha il cancro leggete i commenti di chi ha utilizzato questo prodotto.

Apocaps un Nutraceutico per i cani con tumore


Disclaimer: I Contenuti Sono Solo A Scopo Informativo E In Nessun Caso Possono Costituire La Prescrizione Di Un Trattamento O Sostituire La Visita Specialistica O Il Rapporto Diretto Con Il Proprio Veterinario/Medico.  Tutte Le Informazioni Qui Riportate Derivano Da Fonti Bibliografiche, Esperienze Personali E Studi Clinici Di Dominio Pubblico. Tutte le informazioni su diete speciali e integratori alimentari per animali domestici, sono a scopo informativo. Queste informazioni servono come linea guida generale, non possono essere applicate a tutti gli animali domestici o considerate come alternative a una consulenza professionale.  In queste pagine sono inseriti “Preparati omeopatici di efficacia non convalidata scientificamente e senza indicazioni terapeutiche approvate. I prodotti non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata e devono essere utilizzati nell’ambito di uno stile di vita sano. Disclaimer e termini

 

Bibliografia

 Andrea T. Borchers, Anita Krishnamurthy, Carl L. Keen, Frederick J. Meyers, and M. Eric Gershwin The Immunobiology of Mushrooms Exp Biol Med, Mar 2008; 233: 259 – 276.

The effects of whole mushrooms during inflammation Keith R Martin, Sanhong Yu, Veronika Weaver, and Margherita Cantorna FASEB J, Apr 2009; 23: LB522

Immunological effects of yeast- and mushroom-derived beta-glucans. V Vetvicka, A Vashishta, S Saraswat-Ohri, and J Vetvickova J Med Food, Dec 2008; 11(4): 615-22.

Effects of beta-glucans on the immune system. D Akramiene, A Kondrotas, J Didziapetriene, and E Kevelaitis Medicina (Kaunas), Jan 2007; 43(8): 597-606.

Potential of the beta-glucans to enhance innate resistance to biological agents. IJ Thompson, PC Oyston, and DE Williamson Expert Rev Anti Infect Ther, Mar 2010; 8(3): 339-52

beta-Glucans in promoting health: prevention against mutation and cancer. MS Mantovani, MF Bellini, JP Angeli, RJ Oliveira, AF Silva, and LR Ribeiro Mutat Res, Mar 2008; 658(3): 154-61.

Beta-glucans in higher fungi and their health effects. O Rop, J Mlcek, and T Jurikova Nutr Rev, Nov 2009; 67(11): 624-31.

The biological activity of beta-glucans M Rondanelli, A Opizzi, and F Monteferrario Minerva Med, Jun 2009; 100(3): 237-45.