Home » HUMAN HEALTH » INTEGRATORI NUTRACEUTICA » Trans-Resveratrolo | Superiore e più Potente del Resveratrolo

Trans-Resveratrolo | Superiore e più Potente del Resveratrolo

  • Elicats 
Resveratrolo TRANS-RESVERATROL

Resveratrolo trans-resveratrolo (da qualche anno si è scoperto che è la forma più attiva) e le radici di Polygonum cuspidatum vengono da tempo usate nella medicina tradizionale cinese e giapponese e sono conosciute per le molteplici virtù, è un fenolo non flavonoide, prodotto naturalmente da parecchie piante, lo troviamo nella buccia dell’acino d’uva, nei lamponi, nelle more, nelle prugne, nelle arachidi, nei mirtilli neri.  Ad esso è attribuita una possibile azione antitumorale, antinfiammatoria e di fluidificazione del sangue che può limitare l’insorgenza di trombi.

Trans-Resveratrolo Migliore del Resveratrolo

  • Potente antiossidante
  • Antinfiammatorio
  • Abbassa i livelli di colesterolo nel sangue
  • Il Resveratrolo contribuisce alla perdita di peso in quanto stimola l’azione dell’ormone adiponectina, aiuta a ridurre il grasso corporeo nelle persone con la sindrome metabolica.

Trans-resveratrolo Un potente anti-age

Il resveratrolo è particolarmente studiato per il suo effetto anti-age, riduce rughe e secchezza cutanea, potente antiossidante superiore vitamina C e la vitamina E. Il Resveratrolo è indispensabile come integratore di supporto nel morbo di Alzheimer in quanto rallentala progressione dei processi neurodegenerativi.

Migliora la memoria 

Il resveratrolo potrebbe migliorare la memoria nelle donne in menopausa. 

Diabete

Il resveratrolo migliora il controllo degli zuccheri nel sangue.

Malattia polmonare cronica ostruttiva, BPCO

Il resveratrolo riduce la tosse e la produzione di muco nelle persone con la malattia polmonare cronica ostruttiva.

Sindrome dell’ovaio policistico (PCOS)

Il resveratrolo riduce il testosterone nelle donne con sindrome dell’ovaio policistico

Resveratrolo controindicazioni

Attualmente non ci sono abbastanza studi sugli effetti a lungo termine dell’integrazione di resveratrolo. Non utilizzare prima di un intervento chirurgico o insieme a contraccettivi orali, il resveratrolo potrebbe avere un effetto sugli estrogeni, non usare in gravidanza e insieme ad alcuni farmaci chemioterapici e antitumorali. Controindicato per chi ha disturbi della coagulazione del sangue. Non assumere in presenza di cancro al seno, ovarico, fibroma uterino, endometriosi. (agisce sugli estrogeni)

Resveratrolo integratore migliore

Gli integratori di resveratrolo contengono dal 50 al 99% di principio attivo ed è ricavato dalla pianta, il Polygonum cuspidatum. Il trans-resveratrolo è ad oggi l’integratore che consiglio di acquistare, l’unico biodisponibile con efficacia dimostrata.

E’ stato eseguito uno studio su 14 marche di integratori per stabilirne l’effettivo contenuto di Resveratrolo:

Quattordici marche di nutraceutici contenenti resveratrolo sono state valutate al fine di verificarne l’effettivo contenuto di principio attivo. I campioni sono stati analizzati per il contenuto totale di trans-resveratrolo, flavonoidi, procianidina, polifenoli e i risultati sono stati confrontati con il contenuto dichiarato in etichetta. Solo cinque marchi su 14 avevano valori di etichetta prossimi a quelli dichiarati, conformi ai requisiti delle buone pratiche di fabbricazione (GMP) (95-105% del contenuto di costituente attivo)

 

Dal Resveratrolo al TRANS-RESVERATROLO

DECISIONE DI ESECUZIONE (UE) 2016/1190 DELLA COMMISSIONE

del 19 luglio 2016

che autorizza l’immissione sul mercato del trans-resveratrolo quale nuovo ingrediente alimentare
a norma del regolamento (CE) n. 258/97 del Parlamento europeo e del Consiglio

Leggi la Decisione di esecuzione (UE) 1189/2016

 

Trans-Resveratrolo   

Il trans-resveratrolo non deve essere confuso con il resveratrolo standard; Il trans-resveratrolo ha una qualità ed una potenza decisamente superiore.

ResVida™ contiene trans-resveratrolo puro.

IMPORTANT: New ResveraGel™ DOUBLE-STRENGTH 100 mg ResVida Resveratrol, from DSM and manufactured in Tishcon’s NSF® GMP Registered facility is the ONLY 100mg Resveratrol tested for safety. ResVida™ Resveratrol is bioavailable in humans — a key to being able to benefit from this powerful micronutrient

IMPORTANTE: Il nuovo ResveraGel™ DOUBLE-STRENGTH 100 mg ResVida™ Resveratrol, di DSM e prodotto nella struttura Tishcon NSF® GMP testato per la sicurezza, è l’unico biodisponibile.

Il Resveratrolo per cani e gatti

Il resveratrolo è contenuto in diversi integratori per cani e gatti, consiglio come sopra di scegliere integratori GMP e farli dosare opportunamente dal veterinario, potrebbe aiutare gli animali anziani ad invecchiare meglio, è infatti un potente antiossidante, migliora la disfunzione cognitiva, ed è un antinfiammatorio naturale di supporto per i cani e gatti con artrite e artrosi. Parlane con il tuo veterinario.

Disclaimer: I Contenuti Sono Solo A Scopo Informativo E In Nessun Caso Possono Costituire La Prescrizione Di Un Trattamento O Sostituire La Visita Specialistica O Il Rapporto Diretto Con Il Proprio Veterinario/Medico.  Tutte Le Informazioni Qui Riportate Derivano Da Fonti Bibliografiche, Esperienze Personali E Studi Clinici Di Dominio Pubblico. Le Informazioni Diffuse Sul Sito Sono Pubblicate Dopo Attente Verifiche Delle Fonti, Scelte Con Cura E Per Quanto Possibile Aggiornate Ed Ufficiali. Tutte Le Informazioni Su Diete Speciali E Integratori Alimentari Per Animali Domestici, Sono A Scopo Informativo. Queste Informazioni Servono Come Linea Guida Generale, Non Possono Essere Applicate A Tutti Gli Animali Domestici O Considerate Come Alternative A Una Consulenza Professionale.  In Queste Pagine Sono Inseriti e presentati rimedi Di terapia alternativa e Omeopatici Di Efficacia Non Convalidata Scientificamente E Senza Indicazioni Terapeutiche Approvate. I Prodotti Non Vanno Intesi Come Sostituti Di Una Dieta Variata Ed Equilibrata E Devono Essere Utilizzati Nell’ambito Di Uno Stile Di Vita Sano. Disclaimer E Termini

 

Resveratrol, through NF-Y/p53/Sin3/HDAC1 complex phosphorylation, inhibits estrogen receptor α gene expression via p38MAPK/CK2 signaling in human breast cancer cells, Francesca De Amicis, Francesca Giordano, Adele Vivacqua, Michele Pellegrino, Maria Luisa Panno, Donatella Tramontano, Suzanne A. W. Fuqua, Sebastiano Andò, FASEB J., ottobre 2011, vol. 25, nº 10, pp. 3695–3707. doi: 10.1096/fj.10-178871

Marambaud, Philippe, Haitian Zhao, and Peter Davies. “Resveratrol promotes clearance of Alzheimer’s disease amyloid-β peptides.” Journal of Biological Chemistry 280.45 (2005): 37377-37382.

Athar, Mohammad, et al. “Resveratrol: a review of preclinical studies for human cancer prevention.” Toxicology and applied pharmacology 224.3 (2007): 274-283.

Poulsen, M. M., Jørgensen, J. O. L., Jessen, N., Richelsen, B., & Pedersen, S. B. (2013). Resveratrol in metabolic health: an overview of the current evidence and perspectives. Annals of the New York Academy of Sciences, 1290(1), 74-82.

Rossi, Damiano, et al. “trans-Resveratrol in nutraceuticals: issues in retail quality and effectiveness.” Molecules 17.10 (2012): 12393-12405.

Nguyen, C., Savouret, J. F., Widerak, M., Corvol, M. T., & Rannou, F. (2017). Resveratrol, potential therapeutic interest in joint disorders: a critical narrative Review. Nutrients, 9(1),

Pace-Asciak, C. R., Hahn, S., Diamandis, E. P., Soleas, G., & Goldberg, D. M. (1995). The red wine phenolics trans-resveratrol and quercetin block human platelet aggregation and eicosanoid synthesis: implications for protection against coronary heart disease. Clinica chimica acta, 235(2), 207-219.45.

Wenzel, E., & Somoza, V. (2005). Metabolism and bioavailability of trans‐resveratrol. Molecular nutrition & food research, 49(5), 472-481.