Home » Medicina Antroposofica » Weleda Arnica montana Planta Tota A Cosa Serve?

Weleda Arnica montana Planta Tota A Cosa Serve?

  • Elicats 

La medicina antroposofica è un ampliamento della medicina. Venne sviluppata a partire dal 1920 dal Dott. Rudolf Steiner, fondatore dell’antroposofia, in collaborazione con la Dott.ssa Ita Wegman e con altri medici.

Secondo la conoscenza antroposofica dell’uomo e della natura, le aree di applicazione di Weleda Arnica montana Planta Tota comprendono: recupero e armonizzazione dei processi rigenerativi e di strutturazione del corpo nelle lesioni d’organo e tissutali, in particolare quelle causate da traumi o da insulti ischemici.

Arnica planta tota in varie diluizioni WELEDA

In dinamizzazione D3: ustioni o ematemesi.

D6: traumi, versamenti, contusioni, ematomi, dopo interventi chirurgici o estrazioni dentali, anche lesioni muscolari, contrazioni muscolari, lacerazioni e strappi.

Nella dinamizzazione D20 o D30: nel recupero di angina pectoris, incidenti cerebrovascolari, shock cerebrospinale, come coadiuvante nella sclerosi multipla e postumi di traumi mentali.

Arnica planta tota rh d3 collirio

Soluzione per uso oftalmico da istillare nel sacco congiuntivale, in caso di trauma all’occhio

E’ sconsigliato il fai da te, per la terapia è obbligatorio rivolgersi a medici o veterinari esperti in medicina antroposofica.

Veterinaria antroposofica: per la medicina veterinaria e umana riferimenti medici e veterinari in Italia vai al sito