Home » Sintomi e rimedi gatto » Anemia gatto FeLV NON rigenerativa Le interleuchine

Anemia gatto FeLV NON rigenerativa Le interleuchine

  • Elicats 
Anemia gatto FeLV

Il virus della leucemia felina (FeLV) rimane una delle più importanti malattie infettive dei gatti, si manifesta con anemia, tumori e soppressione del midollo osseo. Tuttavia, con la dovuta cura, molti gatti infetti da FeLV possono anche vivere diversi anni con una buona qualità di vita.

Esistono quattro sierotipi rilevati della FeLV

  • Il guppo FeLV-C è associato allo sviluppo di anemia severa
  • FeLV-T causa immunodeficienza e distrugge i linfociti T
  • FeLV-A: la forma più riscontrata
  • Mutazione in FeLV-B:  aumenta la frequenza di tumori

Sintomi della FeLV

  • Infezioni del tratto respiratorio
  • Stomatite
  • Anoressia
  • Patologie oculari (anisocoria, midriasi, sindrome di Horner)
  • Cattivo stato del mantello
  • Infezioni della pelle
  • Infezioni delle vie urinarie
  • Linfoadenopatia (linfonodi ingrossati)
  • Lesioni della pelle
  • Altre malattie sistemiche (toxoplasmosi, haemobartonellosi, peritonite e poliartriti.
  • Affaticamento
  • Febbre
  • Perdita di peso
  • Malattie batteriche e virali
  • Anemia
  • Diarrea
  • Ittero

Attualmente non esiste alcuna cura per la FeLV

Studi in vitro hanno portato al risultato che possono essere impiegati alcuni farmaci utilizzati per il trattamento dell’HIV, ma occorrono altri studi e ricerche.

Anemia gatto FeLV non rigenerativa

L’anemia è il sintomo più frequente nella FeLV, seguono le neoplasie e altri disturbi, la FeLV causa un’anemia non rigenerativa, la causa è la soppressione del midollo osseo.

Con l’anemia non rigenerativa, il midollo osseo risponde in modo inadeguato alla maggiore necessità di globuli rossi e si ha una diminuizione dell’eritropoietina. Circa il 10% delle anemie FeLV possono essere rigenerative questo avviene quando l’anemia è associata ad hemobartonellosi.

Uso di eritropoietina nel gatto FeLV

L’eritropoietina è una citochina, prodotta prevalentemente a livello renale ed in piccola quantità dal fegato, che stimola l’eritropoiesi. Altri usi in medicina veterinaria includono il trattamento di pazienti oncologici e nei gatti anemici affetti da FeLV. E’ bene sapere che ci  sono diverse complicazioni associate alla terapia con EPO come la produzione di anticorpi.

Anemia gatto FeLV Omeopatia

  • Medulla ossis suis-Injeel indicato in caso di anemia e forte anemia è un rimedio appartenente alla categoria dei preparati di organi di suino.

Anemia gatto FeLV Micoterapia

  • In micoterapia il CORIOLUS VERSICOLOR stimola il sistema immunitario e viene impiegato anche per trattare le anemie.

 

Disclaimer: I Contenuti Sono Solo A Scopo Informativo E In Nessun Caso Possono Costituire La Prescrizione Di Un Trattamento O Sostituire La Visita Specialistica O Il Rapporto Diretto Con Il Proprio Veterinario/Medico.  Tutte Le Informazioni Qui Riportate Derivano Da Fonti Bibliografiche, Esperienze Personali E Studi Clinici Di Dominio Pubblico. Tutte le informazioni su diete speciali e integratori alimentari per animali domestici, sono a scopo informativo. Queste informazioni servono come linea guida generale, non possono essere applicate a tutti gli animali domestici o considerate come alternative a una consulenza professionale.  In queste pagine sono inseriti “Preparati omeopatici di efficacia non convalidata scientificamente e senza indicazioni terapeutiche approvate. I prodotti non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata e devono essere utilizzati nell’ambito di uno stile di vita sano. Disclaimer e termini