Home » Sintomi e rimedi gatto » Gatto con prurito si gratta in continuazione Cosa sapere

Gatto con prurito si gratta in continuazione Cosa sapere

  • Elicats 
Gatto con prurito Come risolvere

Il tuo gatto ha forte prurito si gratta a sangue, eccoti un articolo completo di cure naturali per risolvere senza farmaci il prurito.

A differenza del cane, il gatto si gratta anche mordicchiandosi fino a autolesionarsi o aumentando l’attività di grooming.

Perchè il gatto ha prurito le cause

  • Parassitarie: Demodex, pulci, zecche, acari e pidocchi, i raschiati cutanei possono escludere le varie infestazioni tra cui acari e Demodex.
  • Dermatiti
  • Malassezia spp
  • Dermatofitosi
  • Pemfigo foliaceo
  • Rogna
  • Acari dell’orecchio
  • Allergia al morso della pulce – DAP –
  • Infezioni batteriche e micotiche
  • Allergie alimentari
  • Ipotiroidismo
  • Neoplasie
  • Insufficienza renale cronica

    gatto si gratta

Il gatto si gratta in continuazione come ridurre le lesioni

Le lesioni sono localizzate maggiormente zona testa e collo, il gatto si gratta la testa e il collo fino a procurarsi croste e alopecia, nei casi gravi il gatto si procura erosioni e ulcere. In caso di grooming le lesioni sono localizzate sull’addome, sui fianchi e sul dorso il gatto si strappa il pelo e si mordicchia continuamente, la zona colpita appare priva di pelo e molto infiammata.

Gli esami da fare dal veterinario

I test diagnostici sono necessari per determinare la causa del prurito.

  • Storia medica completa e approfondita
  • Esame fisico completo
  • Analisi del sangue
  • Raschiati cutanei
  • Colture fungine
Gatto con prurito e forfora

Il gatto oltre al prurito può presentare forfora come gli esseri umani, le cause sono

  • Malattie epatiche
  • Intolleranza a qualche alimento, quasi sempre al pollo
  • Acaro  Cheyletiella
  • Tigna
Gatto con prurito quali farmaci vengono prescritti

Identificare e trattare la causa sottostante. Il prurito può essere temporaneamente alleviato con i farmaci:

Per ridurre il prurito nel gatto il veterinario potrà prescrivere:

Gli antistaminici non sono molto efficaci, vengono prescritti quando i corticosteroidi non possono essere somministrati. La somministrazione degli antistaminici deve essere “TESTATA” perchè non tutti gli animali hanno gli stessi effetti in termini di benefici e di effetti collaterali.

Cortisone come il prednisone aiuta in molti casi ma non può essere somministrato per lunghi periodi a causa degli effetti collaterali: obesità, aumento della sete e della fame, soppressione del sistema immunitario.

Ciclosporina viene utilizzata sia in campo dermatologico per il controllo del prurito nel gatto e sia in caso di malattie autoimmuni, gli effetti collaterali si riscontrano maggiormente a carico dei reni e del fegato, effetti

secondari sono il vomito, diarrea, iperplasia gengivale, anoressia e letargia.

Gli animali con un prurito di origine idiopatica e i cani con malattie autoimmuni e/o immunomediate in cui il trattamento della malattia di base non elimina il prurito necessitano di un intervento farmacologico. Attualmente si utilizzano: antistaminici, glucocorticoidi, ciclosporina.Gestione del prurito cane gatto - fitoterapia ed integrazioni

I glucocorticoidi sono i farmaci più efficaci ma non possono essere utilizzati a lungo termine per gli effetti collaterali come:

Controllare il prurito con i rimedi naturali

 

Disclaimer: I Contenuti Sono Solo A Scopo Informativo E In Nessun Caso Possono Costituire La Prescrizione Di Un Trattamento O Sostituire La Visita Specialistica O Il Rapporto Diretto Con Il Proprio Veterinario/Medico.  Tutte Le Informazioni Qui Riportate Derivano Da Fonti Bibliografiche, Esperienze Personali E Studi Clinici Di Dominio Pubblico. Tutte le informazioni su diete speciali e integratori alimentari per animali domestici, sono a scopo informativo. Queste informazioni servono come linea guida generale, non possono essere applicate a tutti gli animali domestici o considerate come alternative a una consulenza professionale.  In queste pagine sono inseriti “Preparati omeopatici di efficacia non convalidata scientificamente e senza indicazioni terapeutiche approvate. I prodotti non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata e devono essere utilizzati nell’ambito di uno stile di vita sano. Disclaimer e termini