Vai al contenuto
Home » Malattie dei gatti A-M » Dermatite gatto Rimedi Naturali #4 Obiettivi + Drenaggio

Dermatite gatto Rimedi Naturali #4 Obiettivi + Drenaggio

  • Elicats 
dermatite gatto rimedi naturali

Dermatite gatto rimedi naturali, in questo articolo spiego le cause e come si può ridurre la sintomatologia con fitoterapici, probiotici, integrazioni che riducono prurito e infiammazione!

Dermatite gatto rimedi naturali 

Obiettivo nr 1 – Migliorare il difetto di barriera cutanea con le ceramidi

Gli allergeni innescano una risposta immunitaria inappropriata con conseguente produzione di anticorpi IgE (immunoglobuline E) speci ci per allergeni. Le immunoglobuline si legano ai mastociti che sono la causa del prurito.

Obiettivo nr 2 – Ridurre le immunoglobuline e bilanciare la risposta immunitaria, controllare infiammazione, prurito.

Ridurre le immunoglobuline e bilanciare la risposta immunitaria con omeopatia e omotossicologia.  Il sistema immunitario e la Bilancia Th1/Th2

REGOLARE LA RISPOSTA IMMUNITARIA

CELLULO-MEDIATA TH1/TH2

In presenza di dermatite si ha una risposta immunitaria mediata da IgE, questa particolarità è dovuta ad una deviazione della , (è nelle malattie allergiche e nelle
dermatiti che prevale la risposta in ammatoria Th2). L’iperattività dei Linfociti Th2 fa aumentare la produzione delle interleuchine IL-3, IL-4 (stimolazione dei linfociti B a produrre IgE) e  dell’interleuchina IL-5 (è sovrabbondante nelle malattie atopiche e asma) e l’interleuchina IL-6, pertanto una risposta mediata dai
linfociti Th1 diminuirebbe l’ipersensibilità alle malattie allergiche e autoimmuni compresa la risposta immunitaria cellulare di tipo Th2 compresa la dermatite atopica.

Nella dermatite le cellule maggiormente coinvolte sono: i linfociti T, le , cellule endoteliali, gli eosinofili e i cheratinociti. Le cellule di Langerhans e le cellule della cute hanno il compito di indurre la risposta immunitaria presentando l’antigene ai linfociti T attivando di conseguenza una risposta linfocitaria sia nei confronti di nuovi antigeni e sia di quelli già riconosciuti, pertanto le cellule dendritiche. Le cellule di Langherans hanno un ruolo cardine nello sviluppo della reazione immunitaria.

COME REGOLARE IL SISTEMA IMMUNITARIO

1. E’ possibile correggere l’eccesso o il difetto e la produzione di interleuchine?
2. E’ possibile riuscire a modulare la risposta immunitaria TH1/TH2?
3. E’ possibile modulare l’anormale risposta Th2 verso gli allergeni?
4. E’ possibile migliorare e rinforzare la (SISTEMA IMMUNITARIO CUTANEO) e
normalizzare la struttura lipidica? La mi risposta è Sì! 

Obiettivo nr 3 – Prendersi cura del Microbiota della pelle con  probiotici e simbiotici

Dermatite gatto disbiosi della cute 

Anche la cute è abitata da una moltitudine di microrganismi e un suo squilibrio è associato alla malattia. Per determinare se la disbiosi batterica avviene sulla cute degli animali allergici sono stati e ettuati alcuni sudi. In uno studio pubblicato sulla rivista , i ricercatori del Texas A & M University e University of Minnesota hanno discusso sulla distribuzione del microbiota, come batteri funghi e micro ora popolano il corpo degli esseri umani, cani e gatti. Gli studi sono stati eseguiti utilizzando hanno rivelato informazioni importanti circa il microbiota della pelle di persone e cani e gatti, dimostrando che Veterinary Dermatology

Le tecnologie di sequenziamento di nuova generazione (NGS) la disbiosi batterica e fungina giocano un ruolo predominante nelle dermatiti.

Probiotici per il trattamento della dermatite anche atopica da integrare sempre! 

In questo articolo i ceppi che ho studiato e che consiglio!

Obiettivo nr 4 utilizzare Antistaminici naturali per il controllo del prurito e ridurre l’istamina.

Antistaminici naturali dallìOmeopatia alla Fitoterapia: I Rimedi

Fitoterapia e Integratori da aggiungere al pet-food per  il controllo del prurito nella dermatite atopica gatto

PALMITOILETANOLAMIDE (PEA)

PEA è un antidolorifico ed antinfiammatorio naturale, senza effetti collaterali ed è un anti-pruriginoso. La PEA è un’aliamide, le aliamidi esercitano un’azione antagonista di natura locale nei confronti dell’infiammazione, modulando la reattività mastocitaria. La PEA è stata somministrata a gatti affetti dal complesso del granuloma eosinofilico e ne ha migliorato i sintomi (eritema, prurito e alopecia).

I prodotti che contenono PEA sono il Redonyl e Retopix

Nutraceutico specifico con collagene e acido ialuronico

Collagene: forma parte delle strutture del derma, dato che la sua composizione include tutti gli amminoacidi essenziali della pelle. Acido Ialuronico: forma parte del tessuto cutaneo. Inoltre ha un effetto sinergico con il collagene per ricostituire il tessuto cutaneo. Vitamina C: contribuisce alla formazione del collagene per il normale funzionamento della pelle. Zinco: aiuta a mantenere la pelle in condizioni normali.
Vitamina C e Zinco aiutano a proteggere le cellule dai radicali liberi che provengono dall’ossidazione cellulare e causano l’invecchiamento della pelle. Pertanto, il prodotto è ideale per mantenere la pelle in condizioni normali.

Integratori utili per evitare ricadute e combattere le infiammazioni

  • Amminoacido chelato di zinco
  • Biotina – vitamina idrosolubile essenziale per la cute e il benessere del manto del gatto, la sua assunzione permette di assimilare meglio l’acido gamma linoleico
  • Acidi Grassi Essenziali (solo come prevenzione e contro le recidive)
  • SELENIO protegge le cellule dal deterioramento provocato dall’attività dei Radicali Liberi (Stress ossidativo)
  • ZINCO, svolge un ruolo fondamentale per il mantenimento di una cute sana, elastica ed idratata e di un pelo forte e lucido. (integrazione necessaria)

Dermatite gatto da pulci

La dermatite gatto da pulci chiamata anche DAP è una patologia su base allergica che si manifesta nel gatto sensibile al morso della pulce. Oltre alla riduzione del prurito con rimedi naturali è importante usare antiparassitari non chimici che non fanno altro che indebolire la cute e alterare il sistema immunitario.

  • Intenso prurito stagionale
  • Infezioni opportunistiche
  • Micosi
  • Congiuntivite
  • Asma

la causa della dermatite atopica del gatto è una reazione allergica (ipersensibilità), può colpire qualsiasi razza e comparire a qualsiasi età.

Che fare allora, come poter ridurre il prurito e aiutare il gatto a vivere una vita più felice?

 

Dermatite gatto Rimedi Naturali Avanzati 

SBLOCCA IL CONTENUTO PREMIUM 3 €

 

 

 

 

Disclaimer: I Contenuti Sono Solo A Scopo Informativo E In Nessun Caso Possono Costituire La Prescrizione Di Un Trattamento O Sostituire La Visita Specialistica O Il Rapporto Diretto Con Il Proprio Veterinario/Medico.  Tutte Le Informazioni Qui Riportate Derivano Da Fonti Bibliografiche, Esperienze Personali E Studi Clinici Di Dominio Pubblico. Tutte le informazioni su diete speciali e integratori alimentari per animali domestici, sono a scopo informativo. Queste informazioni servono come linea guida generale, non possono essere applicate a tutti gli animali domestici o considerate come alternative a una consulenza professionale.  In queste pagine sono inseriti “Preparati omeopatici di efficacia non convalidata scientificamente e senza indicazioni terapeutiche approvate. I prodotti non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata e devono essere utilizzati nell’ambito di uno stile di vita sano. Disclaimer e termini

© Copyright  – Il presente articolo è di proprietà del sito Elicats.it –  l’autore ne vieta la riproduzione e la copia senza esplicita autorizzazione – le informazioni sono indicative, frutto di studi ed esperienze personali

You cannot copy content of this page