Home » Malattie dei gatti A-M » Insufficienza renale gatto Cure Naturali Il mio Prontuario!

Insufficienza renale gatto Cure Naturali Il mio Prontuario!

  • Elicats 
Insufficienza renale gatto cure naturali

È stimato che più del 30% dei gatti nel corso della loro vita sviluppano l’insufficienza renale acuta (AKI). L’insufficienza renale cronica, è più frequente nel gatto anziano, può subentrare a causa di infezioni ricorrenti come la cistite cronica o idiopatica, la malattia del rene policistico (PKD) molto comune nei gatti di razza persiana e non ultimo il linfoma renale.

Insufficienza renale gatto

Gli articoli che leggerai sul sito sono frutto di anni di esperienza,  buona lettura! se ti servono info aggiuntive puoi partecipare al forum.

Insufficienza renale acuta il danno renale che anticipa IRC

L’insufficienza renale nel gatto può essere acuta o cronica:

  1. Insufficienza renale acuta AKI (acute kidney injury)
  2. Insufficienza renale cronica – CKD (Chronic kidney disease)

1. AKI, perché un gatto giovane e in buona salute sviluppa l’insufficienza renale acuta?

Il danno renale acuto nel gatto si manifesta generalmente a causa di assunzione di farmaci come antinfiammatori non steroidei (FANS) ingestione accidentale di veleni o ingestione di alimenti contaminati da tossine, ostruzione urinaria causata da calcoli, e infiammazioni come la cistite.

In presenza di cistite o calcoli renali gli esami del sangue possono rilevare urea e creatinina altissimi, dalle analisi delle urine si evince presenza di sangue e di leucociti.

 

Cause del danno renale acuto

Cosa hanno in comune queste cause?

Danneggiano il rene e la sua funzionalità, per questo è necessario dare inizio ad un trattamento immediato solo così il gatto può riacquistare una buona funzionalità renale

Insufficienza renale gatto quando è acuta

Cosa fare per evitare il danno renale

  1. Diagnosticare prima possibile la causa
  2. Intervenire con un trattamento mirato e immediato
  3. Trattare e monitorare il gatto per circa 4 settimane dopo l’episodio acuto
  4. Pianificare analisi delle urine ogni 3/4 mesi

Quando il gatto ha avuto nel corso della vita, un solo episodio di AKI, la prevenzione e gli esami periodici devono essere di routine e obbligatori!

Insufficienza renale gatto Sintomi

  • Inappetenza
  • Intolleranza all’esercizio fisico
  • Dolore addominale
  • Disidratazione
  • Ridotta emissione di urina
  • Vomito
  • Letargia

Insufficienza renale gatto Cause

L’insufficienza renale cronica nel gatto è una condizione clinica che subentra quando i reni sono danneggiati e la loro funzionalità di depurazione, rimozione dei liquidi e produzione di ormoni è compromessa.

Il gatto si ammala di insufficienza renale cronica a causa di malattie primarie e secondarie

Diabete

La presenza di un’elevata quantità di zucchero nel sangue porta alla rottura nel rene dei vasi sanguigni nel rene. I vasi sanguigni danneggiati perdono quindi la loro funzionalità.

Ipertensione

L’ipertensione è un’altra delle principali cause dello sviluppo della malattia renale cronica, quindi quando vi è una patologia cardiaca in corso (v. CvRD Cardiovascular Renal Disorders –  Vi è una crescente comprensione della complessità e delle interazioni tra sistemi renali e cardiovascolari. La professione medica ha adottato il termine “sindrome cardio-renale” per descrivere la relazione fisiopatologica tra il rene e il cuore durante la malattia. E’ interessante notare che la malattia renale cronica può anch’essa causare lipertensione e portare a un danno d’organo. L’ipertensione nel gatto con IRC si controlla con una classe di farmaci chiamati Ace-inibitori —-> Ace-inibitori Insufficienza renale Gatto Cane Target-Organ Damage

Noi preferiamo impiegare ove possibile rimedi naturali per l’ipertensione

Glomerulonefrite

Altra causa molto dello sviluppo della malattia renale cronica è l’infezione infiammatoria renale, nota anche come glomerulonefrite, che provoca danni permanenti alle parti filtranti del rene.

Rene policistico gatto

Il rene policistico è una condizione genetica, la formazione di cisti nel rene può ostacolare le normali funzioni del rene. La malattia policistica renale (PKD) è una malattia genetica ed ereditaria che si riscontra frequentemente nei gatti di razza Persiana ed Esotica

Insufficienza renale gatto Esami da fare

  • Emocromo completo per verificare anemia o un aumento dei globuli bianchi che indicano infezione o infiammazione.
  • Profilo chimico con elettroliti, verificare sodio, potassio alto oppure fosforo alto
  • Analisi delle urine con sedimento. Lo dico sempre, è un esame economico che ci fa capire tanto sulla salute del rene + Test del rapporto PU/CU

(PU/CU) La proteinuria è associata ad una prognosi sfavorevole negli animali anziani con IRC, se il gatto assume farmaci antipertensivi questo parametro deve essere sempre richiesto perchè è un buon indicatore dell’efficacia della terapia.

  • Eco addome (importantissimo) permette di verificare  i cambiamenti nelle dimensioni, nella forma e nell’architettura dei reni, non è un trattamento invasivo, vi consiglio di chiedere al vet di eseguire anche ecocardio.
  • Misurazione della pressione arteriosa: fino a qualche anno fa il 98% dei veterinari presciveva una terapia con Ace-inibitori senza misurare la pressione, arghhh – se il vostro vet è uno di questi RICHIEDETE ESPRESSAMENTE LA MISURAZIONE DELLA PRESSIONE – deve essere misurata sempre!
  • Test della tiroide: come abbiamo scritto nell’articolo ipertiroidismo+irc, l’ipertiroidismo  può mascherare l’insufficienza renale. L’ipertiroidismo è più frequentemente nel gatto anziano.

l’ipertiroidismo aumenta la velocità di filtrazione glomerulare (GFR) e il flusso sanguigno renale (RBF), l’insufficienza renale viene rilevata solo quando l’ipertiroidismo è controllato. Il controllo dell’ipertiroidismo porta un calo del GFR smascherando l’insufficienza renale cronica. L’ipertiroidismo può rendere più complessa la diagnosi di malattia renale cronica (CKD, Chronic Kidney Disease) pertanto può essere utile affiancare per una diagnosi di Insufficienza renale il test SDMA.

Nei gatti anziani è più frequente l’insufficienza renale cronica e la nefrite interstiziale. Non si guarisce!

Quando i reni perdono quasi completamente la loro capacità di funzionare, l’organismo “s’intossica” perché i prodotti di scarto del metabolismo si accumulano, causando aumento di azotemia (urea) e creatinina, si ha inoltre una riduzione dei bicarbonati (acidosi), aumento del fosforo, riduzione del calcio e riduzione dei globuli rossi (anemia).

Insufficienza renale gatto cure omeopatiche

Quando il gatto sviluppa l’insufficienza renale l’aspettativa di vita aumenta solo se fin da subito, vengono adottate le terapie atte a migliorare la funzionalità renale, pertanto è importante strutturare un piano terapeutico dando priorità alle cure naturali, omeopatia, omotossicologia, micoterapia e nutraceutici.

Passa gradualmente ad un tipo di alimentazione naturale, evitando i croccantini prima causa di disidratazione e infiammazione.

Questo è il primo passo da compiere per preservare la salute dei reni, quindi la dieta casalinga è sicuramente la scelta migliore!

Ti rimando alla lettura del seguente articolo dove potrai leggere informazioni più dettagliate, malattia multifattoriale che colpisce maggiormente il gatto anziano.

Insufficienza renale nel gatto si può guarire?

In caso di insufficienza renale acuta, se le cure sono tempestive il gatto guarisce e riprende la vita normale ma dovrà essere controllato periodicamente con un semplice esame delle urine.

Se il gatto è malato di insufficienza renale è cronica, la stessa è irreversibile, solo con le cure naturali e una dieta ad hoc si riesce a gestire e a rallentare la progressione della malattia renale.

Insufficienza Renale Cronica Nel Gatto E Nel Cane Il Mio Percorso Naturale


Disclaimer: I Contenuti Sono Solo A Scopo Informativo E In Nessun Caso Possono Costituire La Prescrizione Di Un Trattamento O Sostituire La Visita Specialistica O Il Rapporto Diretto Con Il Proprio Veterinario/Medico. Tutte Le Informazioni Qui Riportate Derivano Da Fonti Bibliografiche, Esperienze Personali E Studi Clinici Di Dominio Pubblico. Le Informazioni Diffuse Sul Sito Sono Pubblicate Dopo Attente Verifiche Delle Fonti, Scelte Con Cura E Per Quanto Possibile Aggiornate Ed Ufficiali. Tutte Le Informazioni Su Diete Speciali E Integratori Alimentari Per Animali Domestici, Sono A Scopo Informativo. Queste Informazioni Servono Come Linea Guida Generale, Non Possono Essere Applicate A Tutti Gli Animali Domestici O Considerate Come Alternative A Una Consulenza Professionale. In Queste Pagine Sono Inseriti e presentati rimedi Di terapia alternativa e Omeopatici Di Efficacia Non Convalidata Scientificamente E Senza Indicazioni Terapeutiche Approvate. I Prodotti Non Vanno Intesi Come Sostituti Di Una Dieta Variata Ed Equilibrata E Devono Essere Utilizzati Nell’ambito Di Uno Stile Di Vita Sano. Disclaimer E Termini