Home » Salutogenesi Pets » Oli essenziali per il cane quelli Innocui Cosa Sapere

Oli essenziali per il cane quelli Innocui Cosa Sapere

  • Elicats 
Oli essenziali per cane quelli innocui

Oli essenziali per il cane cosa sapere per non arrecare danni al tuo animale!

Tutti conoscono gli oli essenziali e i loro benefici, possono essere impiegati per vari usi, esternamente, internamente ed anche in cucina. Gli oli essenziali contengono composti molto potenti essenze particolarmente concentrate in alcune parti della pianta: fiori, resina, corteccia, radici, buccia, foglie, frutti.

Oli essenziali per il cane

  • Riducono lo stress e l’ansia
  • Riducono le infiammazioni
  • Prevengono le infezioni
  • Aiutano a combattere lo stress ossidativo
  • Rinforzano il sistema immunitario
  • Proprietà antisettiche
  • Proprietà cicatrizzanti
  • Proprietà antiparassitarie
  • Proprietà antireumatiche
  • Tonificanti

I cani sono sicuramente gli animali che rispondono molto bene agli effetti degli oli essenziali, possono essere usati per il trattamento di numerosi disturbi come: allergie e dermatiti, per alleviare il prurito, per la pelle secca e squamosa, in caso di eczema, ferite, artrite, otite, problemi respiratori, digestivi ed ovviamente in caso di disturbi emotivi, stress, paura, ansia, tosse, vomito.

Quali oli essenziali possiamo utilizzare per il cane

Per prima cosa occorre sempre informazione e attenzione perché gli oli essenziali sono sostanze molto potenti e se impiegati in modo non corretto, possono causare danni gravi ai nostri piccoli amici.

Gli oli essenziali sicuri per il cane

SI: Bergamotto – Cardamomo – Semi di carota – Cannella – Legno di cedro – Finocchio – Incenso – Zenzero – Geranio – Elicriso – Gelsomino  – origano – Camomilla – Salvia –  Angelica radice – Basilico – Pepe nero – Cajeput  – Cumino  – Citronella  – Coriandolo –  Cipresso – Eucalipto – Pompelmo – Helichrysum –  Lavanda – Limone – Mandarino –  Maggiorana (dolce) –  Melissa – Mirra – Neroli – Noce moscata – Patchouli – Menta piperita – Sandalo – Mandarino – Tea Tree – Valeriana – Vetiver – Ylang Ylang – Rosmarino

Effetti nocivi degli oli essenziali per il cane

se usati in modo errato

 ➡ Danni al pelo e alla cute
 ➡ Insufficienza d’organo a causa del carico tossico
 ➡ Tachicardia
 ➡ Depressione
 ➡ Problemi respiratori
 ➡ Reazioni allergiche
 ➡ Danni epatici
Vediamo di stilare un VADEMECUM con le informazioni più importanti sugli oli essenziali per non danneggiare la salute dei nostri cani!
  • Acquista solo oli essenziali di alta qualità e da produttori certificati
  • Devono essere puri almeno al 95%  – oli di bassa qualità possono risultare tossici
  • Acquista oli essenziali imbottigliati in boccette in ambra, cobalto o vetro viola
  • Evita l’acquisto di oli essenziali nei supermercati
  • Non usare in gravidanza
  • Non usare sui cuccioli
  • Non impiegare sui cani anziani
  • Non usare gli oli essenziali con il diffusore per l’ambiente se gli animali sono nella stessa stanza
  •  Utilizzare sempre gli oli essenziali diluiti in oli vegetali come l’olio di germe di grano, l’olio di girasole, l’olio vergine di cocco–  Gli oli essenzial vanno sempre diluiti!
  • Non accarezzare il tuo animale dopo che hai applicato gli oli essenziali sulla tua pelle!
  • Tenere gli oli essenziali in luoghi non accessibili agli animali
  • Le zampe solitamente sono la parte ideale per applicare gli oli essenziali

Oli essenziali per il cane e il massaggio terapeutico

Raindrop Therapy e Kitty Raindrop Technique

Il massaggio terapeutico per applicare gli oli essenziali sulla spina dorsale già in uso in umana e stato ri-adattato al cane e al gatto grazie al lavoro di un veterinario olistico: Dr. Melissa Shelton, DVM. KRDT è un trattamento complementare all’agopuntura, e laserterapia

Oli essenziali per cane quelli innocui

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime news del mondo pets? segui la nostra pagina Facebook o Iscriviti al Forum!