Home » CANE » Malattie dei cani N-Z » Parvovirosi canina terapia Approccio naturale di sostegno

Parvovirosi canina terapia Approccio naturale di sostegno

  • Elicats 
Parvovirosi canina terapia

La parvovirosi canina è una malattia virale molto contagiosa spesso fatale nei cuccioli non vaccinati. Il virus viene escreto nelle feci ed è molto resistente nell’ambiente.

I rimedi naturali presenti in questo articolo devono essere impiegati in affiancamento alle terapie convenzionali e in accordo con il veterinario

Engystol N.

Con questo preparato è possibile stimolare la risposta difensiva dell’organismo e conseguire una guarigione accelerata delle infezioni virali, inducendo la vicariazione regressiva nella fase di reazione febbrile e poi in quella di escrezione.

Parvovirosi canina Sintomi

  • Letargia
  • Vomito
  • Diarrea con sangue
  • Febbre
  • Inappetenza
  • Anemia

Parvovirosi canina Terapia

Nel gatto la stessa malattia viene chiamata panleucopenia felina.

Parvovirosi canina terapia naturale di sostegno

  • Estratto di semi di pompelmo (antibiotico naturale – antivirale – antidiarroico – antinfiammatorio?
  • Astragalo (rinforza il sistema immunitario; E’ una pianta adattogena: migliora la resistenza allo stress, immunostimolante ed immunomodulante)
  • Echinacea (antibatterica e antivirale) è preferibile scegliereEchinacea compositum ad us. vet.
  • Microrganismi effettivi (Integratore alimentare liquido con tecnologia EM, acido lattico e preziosi metaboliti EM. E’ un estratto di erbe fermentato, contiene il ceppo di microrganismi positivi ottenuti tramite la tecnologia EM adatti per cani e gatti. Da somministrare in caso di tumori, linfoma intestinalediarrea o stitichezza, parvovirus, gastrite, infiammazione intestinale, stomatite, animali convalescenti e anziani)
  • Andrographis (Andrographis paniculata è un’erba Ayurvedica utilizzata per disintossicare l’organismo e per rinforzare il sistema immunitario, il suo principio attivo è l’Andrografolide)

Uno dei miei integratori preferiti, contiene Astragalo, Echinacea, Andrographis paniculata e altri composti immunostimolanti e antivirali, si chiama Defedril

Lettura Consigliata  Defedril cane gatto azione Antivirale e Antibatterico

Parvovirosi canina terapia

Parvovirus rimedi omeopatici

ed omotissicologici

Lettura Consigliata  Omotossicologia Gatto Cane Omeopatia Antiomotossica

Engystol N

Con questo preparato è possibile stimolare la risposta difensiva dell’organismo e conseguire una guarigione accelerata delle infezioni virali, inducendo la vicariazione regressiva nella fase di reazione febbrile e poi in quella di escrezione. Stimolazione delle difese dell’organismo, attenua la febbre, ad es. malattie respiratorie, infezione da Herpes-virus, infezione da parvovirus.

+

il rimedio omeopatico che consiglio in caso di parvo è senza dubbio: Arsenicum Album (si usa principalmente per curare: disturbi all’apparato gastroenterico.

+

Associazioni: Nux Vomica+Phosphorus+Mercurius corrosivus per fermare la diarrea con sangue.

Lettura Consigliata  Come somministrare Rimedio Omeopatico al gatto e al cane

Veratrum Homaccord

in presenza di emorragie intestinali e nel collasso, gastroenterite e dissenteria. Nausea acuta e diarrea, gastroenterite, panleucopenia felina, parvovirus-enterite.

+

Mucosa compositum

Disturbi mucosali e catarri di diverso tipo e localizzazione, panleucopenia, infezione da rinovirus, infezione da parvovirus, enterite cronica.

Per far salire i globuli bianchi di solito utilizzo il Tamarix gallica 1D Macerato glicerico.

Lettura Consigliata  Macerati glicerici Gemmoterapia gatto cane Dosi e Modalità

Omeopatici complessi in caso di febbre

il più indicato è

PEKANA® Fepyr® un medicinale omeopatico-spagirico indicato in caso di stati febbrili di varia origine.

Contiene:

ACONITUM D4: I segni fondamentali, ad insorgenza rapida e violenta, sono: agitazione, febbre con brividi, associata a cute calda e secca con dolori nevralgici.
ARGENTUM NITRICUM D4: La sua polarità d’azione è rivolta alle mucose e al sistema nervoso, sui quali esplica i propri effetti battericidi (verificati fino alla D7) ed antinfiammatori.
ARSENICUM ALBUM D6: dolori urenti che migliorano con il calore. Infezioni virali.
BRYONIA D4 SPAGIRICO: rimedio ad organotropismo specifico per le infiammazioni delle mucose, delle sierose,  tossi-infezione microbica o virale.
CHINA D3 SPAGIRICO: rimedio ad azione generale per gli stati di debilitazione organica e spossatezza, dovuti ad anemia o perdite di liquidi organici (diarree infettive, disidratazione, ecc.). Caratteristiche anche le febbri settiche e remittenti, la debolezza e l’ipersensibilità.
VINCETOXICUM HIRUNDINARIA D2: stimolazione del sistema immunitario aspecifico per le forme virali.

PEKANA Fepyr , è un rimedio omeopatico-spagirico indicato in caso di stati febbrili di varia origine. Antipiretico.