Home » FARMACI » Dermatite atopica cane Farmaci Quale Terapia | Cortisone

Dermatite atopica cane Farmaci Quale Terapia | Cortisone

  • Elicats 
dermatite cane medicinali

Dermatite atopica cane Farmaci

(anche per dermatite atopica)

Dermatite atopica nel cane Guida ai rimedi naturali Avanzati

Gestione del prurito cane gatto fitoterapia ed integrazioni

 

 

 

 

I medicinali per curare la dermatita atopica nel cane sono il cortisone, la ciclosporina, Apoquel, antistaminici e il nuovo farmaco biologico Cytopoint (autorizzato nel 2017) un anticorpo monoclonale (lokivetmab) caninizzato (mAb) attivo specificamente contro l’interleuchina-31 canina.

Dermatite atopica cane si può curare con il cortisone

Dermatite cane cortisone, non è un farmaco che cura la dermatite atopica nel cane, agisce togliendo il prurito ed ha molti effetti collaterali, è indicato nei cani senza infezioni in corso, è preferibile la somministrazione orale ed il suo utilizzo deve essere solo per brevi periodi perchè va a sopprimere il sistema immunitario aprendo la strada ad altre infezioni. Per questo è importante fin da subito scegliere alternative naturali al cortisone come il Ribes Nigrum, il Reishi e Zenzero ed altri rimedi che vedremo nei prossimi articoli.

Ciclosporina per la dermatite atopica cane

La ciclosporina è un immunosoppressore, riduce l’infiammazione ed il prurito associati alla dermatite atopica inibisce la produzione di IL-2, IL-4 e altre citochine ed è in grado di inibire sia la risposta dei linfociti T che la risposta dei linfociti B. I sintomi possono ricomparire all’interruzione del trattamento. CONTROINDICAZIONI CICLOSPORINA E REAZIONI AVVERSE IN PAGINA DEDICATA.

dermatite cane medicinali

APOQUEL Oclacitinib per curare la dermatite

Oclacitinib un Janus chinasi (JAK) inibitore che fornisce un rapido sollievo dal prurito nei cani e riduce l’infiammazione.

L’oclacitinib può aumentare la suscettibilità all’infezione ed aggravare le condizioni neoplastiche, pertanto, i cani trattati con APOQUEL devono essere monitorati per possibile insorgenza di infezioni e neoplasie. Reazioni avverse: diarrea, vomito, anoressia, nuovi noduli cutanei o sottocutanei, letargia e polidipsia, piodermite, noduli cutanei aspecifici, otite, istiocitoma, cistite, micosi cutanee, pododermatite, lipoma, linfadenopatia, nausea, aumento dell’appetito ed aggressività.

Dermatite atopica cane gli antistaminici

Gli antistaminici maggiormente usati sono la difenidramina, l’idrossizina, la clorfeniramina e la trimeprazina, dovrebbero essere somministrati come farmaci a scopo preventivo, quindi ogni giorno prima che l’istamina sia rilasciata, i cani con dermatite atopica e lieve prurito rispondono maggiormente e meglio rispetto ai cani con dermatite atopica da anni.

Adesso che sai quali sono i farmaci impiegati in caso di dermatite atopica del cane, iniziamo a parlare di terapie complementari e integrazioni mirate, anche se non si possono evitare i farmaci del tutto, con le cure naturali mirate e con le giuste integrazioni è possibile ridurre la somministrazione dei farmaci ed in molti casi addirittura sospesa.

Il presente elenco è esclusivamente frutto di studi personali,

ricerche ed esperienze di proprietà del sito Elicats.it

Dermatite atopica nel cane Guida ai rimedi naturali Avanzati


Disclaimer: I Contenuti Sono Solo A Scopo Informativo E In Nessun Caso Possono Costituire La Prescrizione Di Un Trattamento O Sostituire La Visita Specialistica O Il Rapporto Diretto Con Il Proprio Veterinario/Medico. Tutte Le Informazioni Qui Riportate Derivano Da Fonti Bibliografiche, Esperienze Personali E Studi Clinici Di Dominio Pubblico. Tutte le informazioni su diete speciali e integratori alimentari per animali domestici, sono a scopo informativo. Queste informazioni servono come linea guida generale, non possono essere applicate a tutti gli animali domestici o considerate come alternative a una consulenza professionale. In queste pagine sono inseriti “Preparati omeopatici di efficacia non convalidata scientificamente e senza indicazioni terapeutiche approvate. I prodotti non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata e devono essere utilizzati nell’ambito di uno stile di vita sano. Disclaimer e termini


 

 

Bibliografia

Ferguson, Ewan A., Littlewood, Janet D., Carlotti, Didier-Noël, Grover, Rob & Nuttall, Tim (2006): Management of canine atopic dermatitis using the plant extract PYM00217: a randomized, double-blind, placebo-controlled clinical study. In: Veterinary Dermatology 17 (4), 236-243

Han, Na-Ra, et al. “Cordycepin ameliorates skin inflammation in a DNFB-challenged murine model of atopic dermatitis.” Immunopharmacology and immunotoxicology (2018): 1-7.

Thepen T, Langeveld-Wildschut EG, Bihari IC, et al. Biphasic response against aeroallergen in atopic dermatitis showing a switch from an initial TH2 response to a TH1 response in situ: an immunocytochemical study. J Allergy Clin Immunol 1996; 97 (3): 828-37.

Iwamoto, Kazumasa, et al. “Langerhans and inflammatory dendritic epidermal cells in atopic dermatitis are tolerized towards TLR 2 activation.” Allergy (2018).

Ricklin, M. E., Roosje, P., & Summerfield, A. (2010). Characterization of canine dendritic cells in healthy, atopic, and non-allergic inflamed skin. Journal of clinical immunology, 30(6), 845-854.

Isolauri E, Salminen S. Probiotics: use in allergic disorders: a Nutrition, Allergy, Mucosal Immunology, and Intestinal Microbiota (NAMI) Research Group Report. J Clin Gastroenterol 2008;42(Suppl.2):S91-96

Maeda S, Fujiwara S, Omori K, et al. Lesional expression of thymus and activation-regulated chemokine in canine atopic dermatitis. Vet Immunol Immunopathol 2002; 88 (1-2): 79-87

© Copyright – Il presente articolo è di proprietà del sito Elicats.it- l’autore ne vieta la riproduzione e la copia senza esplicita autorizzazione –