Vai al contenuto
Home » CANE » Malattie dei cani A-M » Incontinenza urinaria nel cane Rimedi Naturali Fitoestrogeni

Incontinenza urinaria nel cane Rimedi Naturali Fitoestrogeni

  • Elicats 
Incontinenza urinaria nel cane Rimedi Naturali

L’incontinenza urinaria nel cane è molto più comune nelle femmine che nei maschi, e questo potrebbe essere correlato con la sterilizzazione (ovarioisterectomia: asportazione di ovaie e utero). Secondo uno studio pubblicato nel Journal of AVMA (American Veterinary Medical Association) dal 5 al 20% delle femmine sterilizzate soffrono di incontinenza a un certo punto della loro vita, e le femmine sterilizzate hanno 8 volte più probabilità di soffrire di incontinenza. Nelle femmine e nei maschi non sterilizzati, il rischio di incontinenza urinaria è basso, ma nelle femmine sterilizzate l’incidenza varia tra il 5% e il 20% e in alcune razze può raggiungere il 60%.

Incontinenza urinaria nel cane Cause

L’incontinenza urinaria nei cani, definita come la perdita involontaria di urina durante la fase di riempimento della vescica. Le principali cause di incontinenza urinaria nel cane sono:

  • Cistite
  • Uretere ectopico
  • Complicanze dopo la sterilizzazione
  • Incontinenza senile : si verifica nei cani anziani a causa della ridotta attività riflessa
  • Disturbi neurologici
  • Calcoli della vescica
  • Insufficienza renale 
  • Diabete mellito
  • Incontinenza da stress : per sovraccarico emotivo (gioia o paura eccessiva)
  • Prostatite nei maschi : l’ingrossamento della prostata influisce negativamente sul deflusso delle urine, impedisce il normale svuotamento della vescica, provoca perdite.

L’insufficienza dello sfintere vescicale è la diagnosi più comune riscontrata nei cani adulti. Meno comuni sono gli ureteri ectopici e l’incontinenza neurogena, la neoplasia vescicale, la cistite, la fistola ureterovaginale, i tumori vaginali e la fistola vescico-vaginale. Tuttavia, negli animali giovani, gli ureteri ectopici e l’intersessualità sono tra le cause più comuni. Il fattore emotivo si riscontra principalmente negli animali giovani, pertanto il primo passo è differenziare la perdita “involontaria” di urina da problemi comportamentali, disuria o poliuria etc.

Se l’incontinenza urinaria nei cani è già presente durante i primi mesi indica disturbi congeniti come l’uretere ectopico o l’insufficienza dello sfintere vescicale congenito oppure l’ipoplasia vescicale o uretrale. Se l’incontinenza urinaria viene rilevata per la prima volta dopo la sterilizzazione, le diagnosi più probabili sono l’insufficienza dello sfintere vescicale e/o l’instabilità del detrusore, ma devono essere presi in considerazione anche la fistola uretero-vaginale e gli ureteri ectopici.

È stato recentemente dimostrato che vi è una ridotta quantità di glicosaminoglicani nei tessuti delle basse vie urinarie, che può favorire la vescica iperattiva, che a sua volta porta all’incontinenza urinaria.

Incontinenza urinaria nel cane Trattamento

Il trattamento per l’incontinenza in un cane dipende dalla causa del problema. Una volta identificato, si possono proporre varie soluzioni al problema.

La prima linea di terapia per l’incontinenza urinaria nei cani è costituita dagli agonisti alfa-adrenergici, che sono comunemente usati per stimolare i recettori alfa-adrenergici situati nello sfintere uretrale interno, con conseguente aumento della pressione di chiusura dell’uretra. L’uso di agonisti alfa-adrenergici per il trattamento dell’incontinenza urinaria nei cani è controindicato in condizioni in cui deve essere evitato un aumento della pressione sanguigna, come la maggior parte delle malattie renali, problemi cardiaci o glaucoma.

Gli estrogeni aumentano la sensibilità dei recettori alfa e quindi sono adatti per la terapia combinata dell’incontinenza urinaria nei cani con agonisti alfa-adrenergici per potenziarne gli effetti nelle femmine che non rispondono completamente al trattamento.

Incontinenza urinaria nel cane Rimedi Naturali

Controllare l’incontinenza urinaria nel cane con gli estrogeni

ZUCCA: Oltre al suo contenuto di acidi grassi, steroli vegetali, olio di semi di zucca è ricca di fitoestrogeni naturali.

ERBA MEDICA (Alfa-Alfa) ricca di vitamine, minerali, amminoacidi, enzimi digestivi e fitoestrogeni, 40 diversi bioflavonoidi e isoflavoni utili per regolare la produzione di estrogeni.

Una combinazione  di ingredienti che lavorano insieme per supportare la normale funzione della vescica può essere ottenuta aggiungendo al pet-food:

  • Semi di zucca:  per la salute della prostata e della vescica e per la salute del tratto urinario.
  • Rehmannia glutinosa, un’erba cinese che supporta la funzione renale e i livelli ottimali di estradiolo nelle femmine e testosterone nei maschi. TONICO RENALE: Nella medicina cinese, la polvere di Rehmannia è considerata un tonico medicinale ed è spesso utilizzata per trattare le condizioni renali. Si pensa anche che possa rafforzare il sistema immunitario, sostenere il sistema riproduttivo femminile e alleviare le allergie.
  • Igname selvatico fornisce fitoestrogeni e rilassa i muscoli del tratto urinario.
  • Soia (estratto proteico) ricco in spermidina contiene isoflavoni per sostenere la produzione di estrogeni nelle femmine sterilizzate.

Oltre ai fitoestrogeni di norma impiego e sugegrisco rimedi quali omotossicologia utile per la rigenerazione metabolica, cellulare e tissutale della vescica e gli ormoni omeopatizzati, Fiori di Bach e Fiori australiani per riequilibrare i disagi emozionali.

“I fitoestrogeni aiutano a mantenere il normale
tono del muscolo vescicale che si perde dopo la
sterilizzazione o a causa dell’invecchiamento a causa di
livelli di estrogeni più bassi.
Incontinenza urinaria nel cane rimedi naturali

PREVENZIONE DELL’INCONTINENZA URINARIA NEI CANI

  • Non tenere il cane fuori al freddo, evitare sbalzi di temperatura
  • Effettuate passeggiate regolari, preferibilmente 3 volte al giorno
  • Mantenere puliti la cuccia e l’habitat dell’animale per evitare l’infezione da agenti patogeni
  • Fornire una corretta alimentazione
  • Monitorare il peso dell’animale

Disclaimer: I Contenuti Sono Solo A Scopo Informativo E In Nessun Caso Possono Costituire La Prescrizione Di Un Trattamento O Sostituire La Visita Specialistica O Il Rapporto Diretto Con Il Proprio Veterinario/Medico.  Tutte Le Informazioni Qui Riportate Derivano Da Fonti Bibliografiche, Esperienze Personali E Studi Clinici Di Dominio Pubblico. Tutte le informazioni su diete speciali e integratori alimentari per animali domestici, sono a scopo informativo. Queste informazioni servono come linea guida generale, non possono essere applicate a tutti gli animali domestici o considerate come alternative a una consulenza professionale.  In queste pagine sono inseriti “Preparati omeopatici di efficacia non convalidata scientificamente e senza indicazioni terapeutiche approvate. I prodotti non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata e devono essere utilizzati nell’ambito di uno stile di vita sano. Disclaimer e termini 

You cannot copy content of this page