Home » Human&Pets » Velocità di filtrazione glomerulare Insufficienza renale

Velocità di filtrazione glomerulare Insufficienza renale

  • Elicats 
velocità filtrazione glomerulare

Cosa significa GFR?

La velocità di filtrazione glomerulare (GFR – Glomerular Filtration Rate -) è il parametro migliore per valutare la funzionalità renale ed è definita come il volume di ultrafiltrato, si parla di velocità di filtrazione glomerulare perché all’interno del rene la funzione di “filtro” è svolta da una struttura microscopica chiamata appunto glomerulo. Quando i reni non funzionano più correttamente la velocità di filtrazione glomerulare si riduce, quindi in caso di insufficienza renale cronica è importante ove possibile migliorare la velocità di filtrazione glomerulare.

  • La velocità di filtrazione indica la quantità di sangue che i reni riescono a depurare nell’arco della giornata.
  • Se il rene non è in grado di filtrare con la giusta velocità il sangue perché è presente un danno renale, i metaboliti tossici si accumulano nel sangue.

La GFR  viene considerata il “gold standard test” per la valutazione quantitativa della funzionalità renale, come strumento di diagnosi a causa delle difficoltà tecniche e di esecuzione, in veterinaria viene utilizzata raramente.

Filtrato glomerulare basso cause

Il GFR può essere valutato attraverso la clearance di adeguati markers: un marker indiretto di GFR è la concentrazione sierica di creatinina, altri markers ematici che indicano un danno renale sono:

  • Alti livelli di urea
  • Alti livelli di fosforo
  • Alti o bassi livelli di potassio
  • Ipoalbuminemia

Markers urinari

Cause Primarie di insufficienza renale cronica (CKD)

  • Amiloidosi
  • Displasia renale giovanile o malattia glomerulare
  • Linfoma
  • Malattia del rene policistico
  • Pielonefrite batterica
  • FIVFIP – FeLV (sono state considerate come possibili cause iniziali di CKD nei gatti)
  • Glomerulonefrite
  • Lesione renale acuta (AKI)

L’invecchiamento come fattore di iniziazione di CKD

Il gatto anziano è fisiologicamente e maggiormente predisposto a sviluppare l’insufficienza renale cronica, le malattie extrarenali più comuni nei gatti anziani possono inoltre influire negativamente sui reni, l’ipertiroidismo, gengivite/stomatite (è stato dimostrato che il peggioramento della salute orale e della malattia parodontale si verifica quando la CKD avanza)  ipertensione sistemica e IBD – malattia infiammatoria intestinale. l’ipertiroidismo aumenta il flusso sanguigno renale e la GFR e causa iperplasia e ipertrofia dell’epitelio tubulare.

Fattori di progressione nella CKD felina

 

Diversi fattori sono stati associati alla progressione della CKD felina:

  • Assunzione di fosforo
  • Proteinuria
  • Anemia
  • Ipertensione sistemica
  • Ipertensione intraglomerulare
  • Attivazione del sistema renina-angiotensina-aldosterone (lʼattivazione del sistema
    renina-angiotensina-aldosterone e lʼespansione del volume plasmatico per lʼalterata
    escrezione di sodio si verifica con GFR molto ridotto)
  • Assunzione di sodio
  • Ipossia tubulare

Fibrosi interstiziale

La fibrosi interstiziale è presente già nei primi stadi dell’insufficienza renale cronica e diventa più grave con l’avanzare della malattia, la proteinuria, l’ipertensione sistemica, l’infiammazione cronica, l’anemia, ipossia, invecchiamento e iperfosfatemia sono promotori della fibrosi. La lesione renale è caratterizzata da alti livelli dell’ ormone fosfaturico, fattore di crescita dei fibroblasti 23 e una carenza del suo recettore, Klotho.

L’ipertensione arteriosa e GFR (attivazione del sistema renina-angiotensina-aldosterone)

L’ipertensione è una delle maggiori cause di nefropatia. Col tempo l’elevata pressione arteriosa può danneggiare i vasi sanguigni riducendo l’apporto di sangue a organi importanti come i reni. Gli animali ipertesi corrono un elevato rischio di subire un danno, definito target-organ damage (TOD), a carico di organi come il rene, lʼocchio, il cervello e il sistema cardiovascolare.

Nel rene, il target-organ damage (TOD) si manifesta con declino più rapido della funzionalità renale, mortalità e proteinuria, il trattamento dell’ipertensione nei cani e nei gatti è quella di minimizzare o prevenire questa lesione a questi organi.  L’ipertensione può essere presente in qualsiasi stadio dell’insufficienza renale cronica.

Filtrato glomerulare basso Cura

(sia per noi e per i nostri animali)

E’ possibile migliorare la velocità di filtrazione glomerulare?

Impiegando i rimedi naturali possiamo ottimizzare la velocità di filtrazione glomerulare.

NAMED Trimatrix Complesso S (Humana)

Trimatrix è una linea di integratori commercializzata dall’azienda Named che ha la caratteristica di essere formulata con Aminoacidi e Vitamine a basso dosaggio, indicati per esplicare azione sulla biodisponibilità e sull’effetto metabolico-reattivo. – 

Contiene:

Treonina: sepurativo del fegato e dei reni. Coadiuvante nella rigenerazione dei tessuti.

Taurina: fondamentale nella sintesi degli acidi biliari. Drenante epatico.

Asparagina: ottimizza la filtrazione glomerulare.

Metionina: ha capacità depurative. Facilita lo smaltimento di sostanze tossiche dall’organismo e migliora l’efficienza epatica.

Istidina: precursore dell’istamina. Diminuisce l’infiammazione della mucosa intestinale.

Data la composizione in vitamine e aminoacidi è un ottimo supporto in caso di insufficienza renale cronica + migliora la velocità di filtrazione glomerulare + riduce nausea e vomito.

Gli omega 3 antinfiammatori necessari in corso di insufficienza renale cronica

Omega-3 sono noti per aumentare la velocità di filtrazione glomerulare, il flusso sanguigno renale e ridurre l’ipertensione glomerulare.

L’integratore che consiglio da anni, è l’Omegor – in famiglia è l’integrazione costante!

Omega 3 insufficienza renale gatto 19 anni fedele all’Omegor!

Privo di metalli pesanti certificato IFOS


Disclaimer: I Contenuti Sono Solo A Scopo Informativo E In Nessun Caso Possono Costituire La Prescrizione Di Un Trattamento O Sostituire La Visita Specialistica O Il Rapporto Diretto Con Il Proprio Veterinario/Medico. Tutte Le Informazioni Qui Riportate Derivano Da Fonti Bibliografiche, Esperienze Personali E Studi Clinici Di Dominio Pubblico. Le Informazioni Diffuse Sul Sito Sono Pubblicate Dopo Attente Verifiche Delle Fonti, Scelte Con Cura E Per Quanto Possibile Aggiornate Ed Ufficiali. Tutte Le Informazioni Su Diete Speciali E Integratori Alimentari Per Animali Domestici, Sono A Scopo Informativo. Queste Informazioni Servono Come Linea Guida Generale, Non Possono Essere Applicate A Tutti Gli Animali Domestici O Considerate Come Alternative A Una Consulenza Professionale. In Queste Pagine Sono Inseriti e presentati rimedi Di terapia alternativa e Omeopatici Di Efficacia Non Convalidata Scientificamente E Senza Indicazioni Terapeutiche Approvate. I Prodotti Non Vanno Intesi Come Sostituti Di Una Dieta Variata Ed Equilibrata E Devono Essere Utilizzati Nell’ambito Di Uno Stile Di Vita Sano. Disclaimer E Termini